giovedì 10 gennaio 2013

Le reazioni di Tim Burton, Mark Andrews, Rich Moore e John Kahrs alle loro nomination all'Oscar

Appena dopo l'annuncio delle nomination all'Oscar, subito i diretti interessati si sono fatti sentire e hanno ringraziato l'Academy per la considerazione, tra questi ci sono Tim Burton, regista di Frankenweenie, nominato come miglior film d'animazione insieme a Rich Moore per Ralph Spaccatutto e Mark Andrews per Brave (nominata c'è anche Brenda Chapman ma adesso è fuori dalla Pixar), che hanno rilasciato anche loro una dichiarazione e John Kahrs, regista dell'acclamato corto Disney Paperman.

Con Brave, avere la storia giusta, far credere al pubblico nei personaggi e nelle loro situazioni critiche, e far funzionare nella sua eloquenza e nel suo significato il rapporto genitori/bambini era la sfida più dura. In più, per avere il look definitivo, non abbiamo avuto la stessa tecnologia di oggi quando abbiamo cominciato, molte cose sono state create per la strada. Tutti dovevano essere coraggiosi per fare Brave. Se il premio andrà nelle mie mani, sarò in grado di condividerlo con il resto della crew. I registi non possono farcela da soli, e tutti sono stati eccellenti e pieni di passioni, e siamo tutti qui insieme - Mark Andrews

Frankenweenie è un film molto personale per me. L'idea di raccontare una versione cinematografica della storia era radicata in me da molti anni. Lo Stop Motion era il modo migliore di realizzare questo progetto, e l'ho sempre amato per la sua espressività e di dimensionalità. Ho lavorato con così tanti incredibili artisti: animatori, attori, scenografi, e burattinieri, e tutti quelli che hanno aiutato a portare questo film ogni fotogramma alla volta sul grando schermo. Sono così onorato che l'Academy abbia riconosciuto questo come uno dei suoi nominati - Tim Burton

Le 5 del mattino non sono mai state così belle (il regista si riferisce all'orario di trasmissione delle nomination). Gli Emmy (per Futurama e I Simpson) sono stati meravigliosi, ma questo sembra veramente qualcosa di speciale. E' stato un tale onore, quello di sentire il mio nome, mi ha veramente emozionato in maniere incredibile. Sono così eccitato e fiero del lavoro che abbiamo fatto alla Disney.
La più grande sfida del film era gestire così tanti diversi mondi dei videogiochi, ed era veramente fondamentale per me che ognuno di quei mondi dovesse essere unico e fedele al genere di videogioco che stavamo affrontando. Ogni film ha un look omogeneo e uno stile forte, che è normale per qualsiasi produzione, quindi tentare di portare e rappresentare questi stili diversi era contro la forza della natura, e ci è voluto un sacco di persistenza e fiducia da parte e nel nostro fantastico team creativo, che decideva quale tra le visioni che avevamo era la migliore, e così scontrarsi contro il corso naturale dei film d'animazione - Rich Moore

E' più di un onore avere Paperman nominato per un Oscar. Non posso ringraziare tutto il team abbastanza per la loro passione e duro lavoro che ha concretizzato il progetto da sogno a realtà - John Kahrs

Fonte: Deadline

Trovate tutte le nomination agli Oscar relative alla Disney, cliccando qui.
Le premiazioni ci saranno il 24 febbraio, il 25 febbraio alle 2 di notte per noi italiani, e l'evento sarà trasmesso negli Stati Uniti sulla ABC, e qui in Italia su Sky Cinema 1.

MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P. L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email