,

giovedì 10 giugno 2021

L'ANIMATORE ZACH PARRISH LASCIA I DISNEY ANIMATION, ECCO I SUOI CONTRIBUTI NEL CORSO DEGLI ANNI

Zach Parrish nel dietro le quinte del corto Puddles
Zach Parrish, regista di Per sempre noi, corto animato abbinato alle copie cinematografiche di Raya e l'ultimo drago negli Stati Uniti, e arrivato finalmente su Disney+ lo scorso venerdì, ha lasciato il mese scorso i Walt Disney Animation Studios dopo una decade di lavori presso gli studios di Burbank.

Parrish, che ora è regista per Netflix Animation, lo studio d'animazione che ha raggruppato tra le sue schiere artisti come Jorge Gutierrez (Il libro della vita), Glen Keane, Henry Selick, Craig McCracken (Le superchicche), Alex Hirsch (Gravity Falls), e altri artisti ex-Disney e Pixar come Chris Williams (Big Hero 6), e Sanjay Patel (Il corto Pixar Il super team di Sanjay), ha contribuito alle animazioni di alcuni dei momenti più iconici di Rapunzel (2010), Ralph Spaccatutto (2012) e il suo sequel (2018), Big Hero 6 (2014), per cui è stato supervisore delle animazioni, Zootropolis (2016), Oceania (2017) e Frozen II (2019), oltre che a quelle dei corti di Lanny & Wayne, e Paperman. Parrish aveva debuttato alla regia, prima di Per sempre noi, con il cortometraggio della prima stagione di Cortocircuito, intitolato Puddles. Possiamo vedere una selezione delle sue animazioni nella reel di seguito.


Sul sito personale di Parrish possiamo vedere nel dettaglio tutte le sequenze che ha animato in ogni singolo progetto, che arrivano ad un massimo di cinque minuti per pellicola, che è il minutaggio in media che ogni animatore riesce a realizzare per film. Per questo motivo l'animazione è soprattutto un lavoro di squadra più di qualsiasi altro medium nel cinema.

Tra le sequenze più significative da lui animate, notiamo l'inquadratura di Rapunzel in lacrime sul finale del film quando crede di aver perso Eugene, la schizofrenica energia di Re Candito, e la danza della nonna di Vaiana circondata dalle pastinache.

Un'illustrazione di Andrew Chesworth, anche lui ex-artista Disney passato a Netflix, che caricatura il collega Parrish a borso di un cavallo pronto ad acchiappare Judy e Nick di Zootropolis