lunedì 27 gennaio 2014

Frozen - Il Regno di Ghiaccio, superati gli 800 milioni di dollari mondiali

Il poster giapponese di Frozen
Con ancora due mercati importanti alle porte, in Cina uscirà il 5 Febbraio nel pieno delle festività del Capodanno Cinese, mentre in Giappone il 14 Marzo, e una riedizione al cinema negli Stati Uniti in versione karaoke prevista per il 31 Gennaio, Frozen - Il Regno di Ghiaccio può ulteriormente sorprendere, e arrivare, come molti alla Disney pensano, al miliardo di dollari, raggiunto solo da Toy Story 3.

Per ora il film si trova a 810 milioni di dollari globali, di cui 347 dal mercato americano, in cui si trova ancora quarto in classifica dopo dieci settimane, e ben 25 da quello italiano, ancora in programmazione in molti cinema. 

Si tratta del secondo film d'animazione con più incassi dei Walt Disney Animation Studios dopo Il Re Leone, 987 milioni, che però conta di una recente riedizione in 3D al cinema, e dell'ottavo maggior incasso per un film d'animazione. Inoltre per ora è il quinto maggior incasso mondiale del 2013, e il quarto statunitense dietro a Hunger Games: La Ragazza di Fuoco, Iron Man 3 e Cattivissimo Me 2.


Il poster di Monsters University per il
Capodanno Cinese dell'anno scorso
Il risultato finale del film al botteghino è difficile da prevedere, sicuramente supererà gli incassi di Cattivissimo Me 2 negli Stati Uniti, che si trova a quota 368 milioni a fine corsa, ma sarà difficile arrivare ai 970 milioni di dollari globali del film, affinché Frozen possa diventare il film d'animazione con più incassi dell'anno. Rapunzel in Giappone incassò 30 milioni di dollari, ma quest'anno Monsters University ben 90. Mentre per la Cina è tutto un quesito, dato che è un mercato che sta facendo la differenza da pochissimi anni. In Cina è da poco che è uscito Cattivissimo Me 2 che si sta andando discretamente con 30 milioni incassati fino ad ora, ma il Capodanno Cinese che si festeggerà il 31 Gennaio dovrebbe dare una spinta in più a Frozen, anche se per Febbraio usciranno molti titoli locali, che vengono di norma più pubblicizzati e distribuiti in più sale rispetto a quelli stranieri come appunto Frozen. 

Noi prevediamo un incasso giapponese di 40 milioni, anche perché settimana dopo ci sarà The Lego Movie e ad Aprile il film anime di Conan, e di uno cinese di 60 milioni, dato che dovrebbe avere una lunga corsa e potrebbe essere fermato solo da Lo Hobbit a fine Febbraio. Negli Stati Uniti dovrebbe toccare i 380 milioni, e arrivare così ad un risultato finale globale di circa 950 milioni.

Sono ovviamente nostre previsioni, ma una cosa è certa, Frozen - Il Regno di Ghiaccio è diventato un vero e proprio Classico, e non solo Disney, e uno dei film d'animazione non sequel con più incassi cinematografici di sempre, con numeri molti più superiori alla media del Rinascimento Disney.

MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P. L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email