sabato 20 luglio 2013

COMIC-CON 2013: Il panel di Roger Rabbit del 25esimo anniversario, curiosità e nessun piano per un sequel

Il digitale è per le schiappe.
Così Don Hahn, leggendario produttore Disney e regista del documentario Waking Sleeping Beauty, ha scherzato in occasione del panel del 25esimo anniversario di Chi ha incastrato Roger Rabbit? al Comic-Con.

(da sinistra) Don Hanh insieme a Charles Fleisher, Dave Bossert, Nik Ranieri, James Baxter, Tom Sito e Andreas Deja
Il film, che l'11 Settembre arriverà per la prima volta in Italia in Blu-Ray, è uscito nel 1988 prodotto e distribuito dalla Disney sotto il marchio Touchstone ed è un misto d'animazione in tecnica tradizionale e live-action che cambiò, insieme a TRON, l'animazione moderna negli anni '80.

Charles Fleischer mentre si esibisce rifacendo la voce di Roger Rabbit dopo 25 anni

Tanta nostalgia nel panel, che abbiamo seguito grazie a Twitter, e dichiarazioni come quella sull'animazione in tecnica tradizionale, che per Hahn "Il pubblico apprezzerà sempre i film in 2D" e anche secondo Charles Fleischer, doppiatore di Roger Rabbit, "Tutto quello di cui c'è bisogno è l'anima."

Il film, il primo e per ora unico ad unire personaggi Disney come Mickey e Donald, e Warner come Bugs Bunny e Duffy, ne doveva avere in realtà molti di più. Gli animatori hanno rivelato che Felix il Gatto, Braccio di Ferro e Tom e Jerry erano i loro personaggi preferiti che avrebbero voluto vedere nel film, ma che non ce l'hanno fatta a comparire.

Negli anni si è parlato spesso di un sequel, recentemente anche di un progetto che dovrebbe unire Roger Rabbit e Mickey, ma per il produttore Don Hanh, "Di questi tempi è bello avere ancora un film unico, che rimane da solo." Ma i fan si domandano come il personaggio si troverebbe nella Cartoonia di oggi, e per esempio, come Roger sarebbe a contatto con dei personaggi dei videogiochi, e il doppiatore e attore Fleischer, mattatore del panel, così suggerisce "Li farebbe tutti ridere, dopo ruberebbe le loro batterie."

Tra il materiale mostrato al panel, una foto con Robert Zemeckis e Charles Fleischer con i costumi di scena

MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P. L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email