giovedì 13 settembre 2012

Ralph Spaccatutto - Secondo Trailer e Nuove Immagini

Mancano tre mesi all'uscita italiana del cinquantaduesimo classico Disney, Ralph Spaccatutto, e Yahoo ha appena pubblicato il secondo trailer del film.
Ambientato nel mondo dei videogiochi, il protagonista è Ralph, il cattivo di un videogioco chiamato Fix It Felix, che si è stancato di fare la parte del cattivo e lascia il videogioco per trovare il suo vero posto nel mondo.


Ralph: Il mio nome è Ralph Spaccatutto. Spaccotutto! Sono 30 anni che faccio questo.
Felix: Ci pensa Felix!
Ralph: Comincia ad essere difficile amare il tuo lavoro, se non piaci a nessuno per quello che fai.
Tu sei solo il tipo che spacca che spacca l'edificio.
Felix: Sto bene, Sto bene!
Ralph: Se sono veramente onesto con me stesso, deve essere bello di sicuro fare il buono.
Ralph, tu sei il cattivo
Zangief: Questo non vuol dire che sei veramente cattivo.
Ralph: Non voglio essere più il cattivo!
Felix: Ralph ha abbandonato il suo gioco
Benvenuti alla Stazione Centrale di Giochi
Sta arrivando Ralph!
Ralph: Tutto cambia adesso!
Dov'è Ralph?
Ralph: Scusa Q*bert, ti vedo bene!
Ralph è andato a Hero's Duty?!
Sta esplorando nuovi mondi
Calhoun: La paura è una parola di cinque lettere, signorine. Se ve la fate sotto, tenetevelo per voi.
Sta conoscendo nuovi amici.
Vanellope: Salve amico, tu non sei di queste parti, vero?
King Candy: Il tuo gioco è saltare? Non picchierai un tipo con gli occhiali, vero? Beh, hai colpito con gli occhiali un tipo, bella pensata.
Ha una possibilità di essere l'eroe.
Senza di Ralph che facciamo?!
Stanno staccando la nostra placca!
Vanellope: Cos'è?
Ralph: Una medaglia, l'ho guadagnata a Hero's Duty (Dovere o Bisogno dell'eroe)... Non quel tipodi bisogno!
Vanellope: Vorrei proprio sapere in che cosa ti sei imbattuto in un gioco chiamato così.
Clyde: Non puoi cambiare te stesso, Ralph.
Kano: Non puoi ribellarti al sistema!
Arriva una storia per tutti quelli
Vanellope: Qui tutti mi dicono che sono solo un errore!
Ralph: Sei pronta per questo?
che hanno bisogno di riavviare la propria vita.
Ralph: Non lascerò l'eroe da solo.
Clyde: Recitiamo insieme il nostro giuramento.
Sono cattivo, e va bene. Non sarò mai buono, e non è male. Non c'è nient'altro che io possa essere tranne che me stesso.
Felix: Ma perchè devo aggiustare qualsiasi cosa che tocco!
Calhoun: E' tempo di rendere fiere le vostre mamme.

Le canzoni nel trailer sono Funky Town e la bellissima Some Nights dei FUN.
Inoltre in questo trailer vediamo i numerosi cameo di altri personaggi di videogiochi come Super Mario Bros, Sonic, Q*bert, Mortal Kombat, Street Fighter, Pac-Man e molti altri.
Si era rumoreggiato anche sulla presenza di un piccolo cameo dei motocicli di TRON nel film, ma per ora nessuna traccia nei due trailer.

Oltre al trailer, la Disney ha pubblicato nuove immagini del film in alta definizione, che potete scaricare e vederle incorporate nel trailer qui sotto.



"Ralph è stanco di essere messo in ombra da Fix-It Felix, il “bravo ragazzo” campione nel loro gioco dove ogni volta finisce per salvare la situazione. Ma dopo decenni trascorsi guardando Felix ricevere tutta la gloria, Ralph decide che è arrivato il momento di smettere di interpretare il ruolo del cattivo. Così, prende in mano la situazione e inizia un viaggio attraverso i giochi arcade, passando per ogni generazione di videogame per dimostrare di avere tutte le carte in regola per essere un eroe."

Ralph Spaccatutto (Wreck-it Ralph) è un film d'animazione in CGI, prodotto dalla Walt Disney Animation Studios e distribuito dalla Walt Disney Pictures, il 2 Novembre 2012 negli Stati Uniti, e il 20 Dicembre 2012 in Italia, in Disney Digital 3D nativo.
Il film è diretto da Rich Moore, scritto da Phil Johnston e Jennifer Lee, e doppiato in originale da John C. Reilly, Jane Lynch, Sarah Silverman.
La colonna sonora è composta da Henry Jackman e Skrillex.
MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email