,

giovedì 10 giugno 2021

TOM HIDDLESTON RICORDA LE COCCOLE CON MISS PIGGY SUL RED CARPET DEI BAFTA NEL 2012

Impegnato nella campagna promozionale di Loki, la nuova serie Marvel Studios appena uscita su Disney+, Tom Hiddleston è stato ospite della scorsa puntata del podcast di D23, Inside Disney, che ogni settimana commenta le ultime news Disney e intervista i protagonisti dei nuovi film e serie della compagnia di Topolino.

I conduttori della puntata hanno chiesto all'attore se ricordava il momento ai BAFTA del 2012 quando Miss Peggy era sul red carpet ad intervistare gli ospiti della serata, in cui Tom Hiddleston era nominato come Miglior attore emergente dopo essere arrivato alla ribalta l'anno prima grazie al primo film di Thor. Nelle breve intervista con la maialina, Tom, da appassionato dei Muppet, ammetteva di essere un suo grande fan da tutta la vita, alla quale Miss Peggy rispondeva, in un momento tenerissimo e ricordato come l'highlight della serata, stringendosi all'affascinante attore britannico.

[Alla domanda se è rimasto in contatto con Miss Peggy dopo quel momento] Mi vergogno di dire, che non l'ho fatto. E non so cosa Miss Piggy provi a riguardo, mi imbarazzo in questo momento solo a pensarci. Perché che senso ha stringere dei rapporti se poi non li usi. Ma so che Miss Piggy ha un'agenda molto impegnata, e so che ha molti amici e appuntamenti da attendere, e posti in cui essere. Lei è una grande star. Ha cose da fare molto più importanti di me. Mi piace pensare che in quel momento abbiamo condiviso qualcosa di reale. O almeno io ho deciso di vederla così. Sono sicuro che ognuno la pensa in questo modo perché è così carismatica che le persone sono folgorate da lei, come lo ero io. E' una memoria che custodirò per il resto della mia vita. Ma se voi avete il suo numero di telefono o il suo indirizzo email, condividetelo con me. E' passato un bel pò.

La risposta di Miss Piggy non si è fatta attendere, e ha così replicato con un tweet.
Carissimo Tom, è stato davvero carino sentire la tua meravigliosa voce in questo podcast (anche se non capisco perché delle star dovrebbero stare in dei posti in cui non fanno vedere il proprio viso). Non sono MAI troppo impegnata per vuos! Manda i tuoi agenti a chiamare i miei agenti. A proposito, fai in modo che il direttore del casting di Loki chiami i miei agenti!
Dopo questo momento sul red carpet, Tom Hiddleston è stato protagonista di un cameo nell'ultimo film dei Muppet, Muppets 2 - Ricercati (2014), in cui interpretava Il Grande Fuga, un incarcerato nel gulag in cui Kermit mette in scena uno spettacolo per scappare dalle grinfie di Nadya, il personaggio di Tina Fey.

Nella puntata del podcast Tom Hiddleston ha anche parlato del suo ricordo Disney preferito, che rivela essere il classico Il libro della giungla.
Amo quel film così tanto. L'ho visto quando ero davvero piccolo. Ho davvero tanti ricordi Disney ma Il libro della giungla è quello che mi viene subito in mente. Sento di aver imparato grazie a quel film tutto quello che c'è da sapere sulla vita. Ha lasciato davvero un'importa importante sulla mia mente da bambino. Ho amato Baloo e lo amo ancora, e a volte ha ancora ragione. Ti basta lo stretto indispensabile. Hai anche bisogno di Bagheera. La ricetta è avere sia Baloo che Baghera, quando hai entrambe le influenze nella tua vita. Se puoi finire le cose, essere puntale, e prendere responsabilità, questo è fantastico. Questo è Bagheera. Ma se ti ricordi anche di ballare. Se c'è una gonna e delle noci di cocco che puoi infilarti tra le labbra. Se puoi danzare con lo jazz, e rilassarti. [Cominciando a cantare Lo stresso indispensabile] Ti rilasci, vieni qui, fa come me! E non perder tempo sempre a cercare le cose che vuoi e non puoi trovare, e quando sai che puoi farne a meno e non ci stai pensando nemmeno sai cosa accadrà? [Fine del motivetto] E' un modo per vincere nella vita. Quando sei stressato, pensa a Baloo, e tutto si aggiusterà.

L'attore non è estraneo al cantare Lo stretto indispensabile. Infatti al D23 Expo del 2013, nel presentare Trilli e la nave pirata, in cui l'attore prestava la voce ad un giovane Uncino, Tom Hiddleston intonava il motivato della celebre canzone Disney.