venerdì 15 luglio 2011

John Carter - Trailer italiano

A pochissime ore di distanza da quello in lingua originale, arriva in italiano il primo trailer di John Carter, l'adattamento dai romanzi di Burroughs diretto da Andrew Stanton, regista di WALL-E, qui al suo primo film live-action.

Il trailer è veramente meraviglioso, è molto diverso da quello di Prince of Persia, di cui John Carter condivide in parte l'atmosfera, poco action, e soprendentemente poco fantascientifico. Nessun riferimento a Marte, non nel titolo, non nel trailer, si vedono solo due lune, Phobos e Deimos, il che rende ancora tutto più misterioso e affascinante, soprattutto accompagnata da My Body is a Cage [YouTube], canzone degli Arcade Fire, rifatta da Peter Gabriel, che ha già lavorato con Andrew Stanton nella meravigliosa Down to Earth di WALL-E, e speriamo che inciderà qualche nuova canzone per questo film.
Dopo il trailer, alcuni screenshots. Ringraziamo l'utente Trailer per la segnalazione ;-)

Download Video (FLV) (MP4) (720p) (1080p)


"John Carter è tratto dall'omonimo romanzo di Edgar Rice Burroughs. John, veterano della guerra civile finisce su Marte dove scopre un pianeta popolato da giganti verdi alti 12 metri. Finisce prigioniero delle creature aliene ma riesce a scappare per salvare la principessa Dejah Thoris. Gli eventi lo legheranno alla guerra tra le razze che popolano il pianeta."

John Carter è un film live-action prodotto e distribuito dalla Walt Disney Pictures, il 9 Marzo 2012 negli Stati Uniti, mentre per l'Italia l'uscita non ancora è stata definita, riconvertito in Disney Digital 3D.
Il film, diretto e scritto da Andrew Stanton, scritto da Michael Chabon e basato sui romanzi di Edgar Rice Burroughs, è interpretato da Taylor Kitsch, Willem Dafoe e Mark Strong.
La colonna sonora è composta da Michael Giacchino.
MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email