sabato 30 gennaio 2010

Che fine ha fatto 1906 di Brad Bird?

Di 1906 se ne cominciò a parlare a partire da tre anni fa, il film dovrebbe essere diretto e sceneggiato da Brad Bird, regista de Gli Incredibili e Ratatouille, e basato sul terribile terremoto che colpì la città di San Francisco nel 1906, ma per la precisione sul romanzo scritto da James Dalessandro [Amazon].
Del progetto si sono perse le notizie più di un anno fa, sapevamo che il film sarebbe stato prodotto dalla Walt Disney Pictures, Pixar e Warner Bros, e che Brad Bird aveva steso già una sceneggiatura. Ma adesso l'affidabile blog, Blue Sky Disney, ha ricevuto da una fonte delle notizie.
Non c'è nessuna data di inizio riprese, e nemmeno nessuna approvazione dalla Warner e dalla Disney/Pixar. La Disney è coinvolta nel progetto quindi, ma la Warner è il partner attivo e sembra proprietario dei diritti del romanzo. La lunghezza del film e il grosso budget sono i problemi principali del film, Brad Bird, che intanto ha già steso due sceneggiature, sta aspettando il semaforo verde.

Fonte: Blue Sky Disney

Tradotto in parole povere, la Disney senza il sostegno della Warner non può fare niente, e sarà difficile che quest'ultima sborsi un sacco di soldi, parliamo di più 200 milioni, per un progetto simile. Inoltre un regista come Brad Bird al suo primo film live-action, in passato ha fatto solo animazione, non può di certo aiutare per farsi dare un sacco di soldi. Blues Sky Disney inoltre dice che se il progetto non verrà approvato quest'anno, forse, non verrà approvato mai più. Il che è un grandissimo peccato per uno dei film, che, secondo il mio parere, potrebbe essere stato un capolavoro come gli altri film di Brad Bird.
MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email