sabato 21 novembre 2009

Rob Marshall parla di Pirati dei Caraibi 4 e di Johnny Depp

MTV News ha intervistato Rob Marshall per il suo nuovo musical, Nine, e ha posto al regista due domande su Pirati dei Caraibi 4: On Stranger Tides, nuovo capitolo della avventure di Jack Sparrow, che inizierà a girare il prossimo anno.
A quanto pare è sicuro che Johnny Depp ritornerà nel quarto film, anche dopo le divergenze con la Disney create dopo l'abbandono dagli studios di Dick Cook. L'attore, secondi alcune fonti, sarebbe stato pagato oltre 35 milioni di dollari per ritornare nel quarto capitolo.



"Penso che la Disney stia probabilmente cercando un nuovo approccio alla saga. Io penso che sia bello quando realizzi queste serie di film, come Harry Potter. E' bello portarci un nuovo approccio.

Cosa porterai quindi di nuovo?
Non lo so ancora, Johnny [Depp] interpreta il Capitano Jack nel suo modo. Sarà il suo personaggio a prevalere nel film, e sono sicuro che lui ci sarà
La verità è che noi tutti amiamo Dick [Cook]. E' un uomo speciale. Questo suo allontanamento dalla Disney è stato difficile per tutti noi. Ma Johnny è un bravo ragazzo e abbiamo cercato di lavorare insieme, ed è stato fantastico, sarà bello realizzare Pirati dei Caraibi 4 insieme.


Pirati dei Caraibi 4: On Stranger Tides è prodotto da Jerry Bruckheimer e distribuito dalla Walt Disney Pictures, e uscirà in Italia nell'estate del 2011.
Il film è diretto da Rob Marshall, scritto da Terry Rossio e Ted Elliott, e interpretato da Johnny Depp e Geoffrey Rush (Orlando Bloom e Keira Knightley non ritorneranno in questo quarto film).
MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email