martedì 22 settembre 2009

Dick Cook ha lasciato definitivamente la Walt Disney Studios

Volevo aspettare un pò per parlarvene ma in mancanza di aggiornamenti da casa Disney vi riporto la Breaking News uscita qualche giorno fa da Nikkie Finkie, e che sta fecendo il giro del mondo.
Dick Cook (foto) ha lasciato il suo posto da Chairman della Walt Disney Company con tanto di lettera di licenziamento, che trovate in basso al post.
Sinceramente sono rimasto molto dispiaciuto da questa notizia, Dick Cook ha costruito una parte della Disney così come il grande Walt, e nessuno, nemmeno i rumoreggiati John Lasseter e Kevin Feige, potrà mai rimpiazzarlo.

Grazie a lui infatti vediamo film come Pirati dei Caraibi e gli altri prodotti da Bruckheimer, A Christmas Carol e gli altri capolavori di Zemeckis progettati per il futuro, Yellow Submarine è tra questi, e ancora i prossimi film di Tim Burton, e la ragione che ha spinto Spielberg ha trovare un accordo distributivo con la Disney per i prossimi film Dreamworks.
Insomma 38 anni di onorata carriera.
E dal licenziamento di Cook, questi progetti sono a rischio.

Johnny Depp voleva fare Pirati dei Caraibi 4 solo ed esclusivamente per la sua amicizia con Cook, questo dimostra quanto l'attore si distingua dagli altri, che fanno film solo ed esclusivamente per portare soldi a casa.
A questo punto quanti progetti perderà la Disney?


Ma la cosa che mi fa più incavolare è l'assoluta disinformazione da parte nostra riguardo a questa scioccante notizia; Si è dimesso o licenziato? Spero solo che se Bob Iger, CEO della Disney, abbia scelto la secondo opzione, possa capire quanto la Disney ci ha perso, ci perde, e ci perderà.

September 18, 2009

STATEMENT FROM RICHARD W. COOK, CHAIRMAN, THE WALT DISNEY STUDIOS

I am stepping down from my role as chairman of The Walt Disney Studios, effective immediately.

I have loved every minute of my 38 years that I have worked at Disney…from the beginning as a ride operator on Disneyland’s steam train and monorail to my position as chairman of The Walt Disney Studios. To wrap up my Disney experience in a neatly bundled statement is close to impossible. But what I will say is, during my time at the Studio, we have achieved many industry and Company milestones. Our talent roster is simply the best in the business. I believe our slate of upcoming motion pictures is the best in our history. But most of all, I love the people, my colleagues, my teammates, who are the most talented, dedicated and loyal folks in the world. I know that I leave the Studio in their exceptional hands.

I have been contemplating this for some time now and feel it’s the right time for me to move on to new adventures…and in the words of one of my baseball heroes, Yogi Berra, “If you come to a fork in the road, take it.”
---
STATEMENT FROM ROBERT A. IGER, PRESIDENT AND CEO, THE WALT DISNEY COMPANY

“Throughout his distinguished 38-year Disney career, Dick Cook’s outstanding creative instincts and incomparable showmanship have truly enriched this company and significantly impacted Disney’s great legacy,” said Disney CEO Bob Iger. “We thank Dick for his tremendous passion for Disney, and his many accomplishments and contributions to The Walt Disney Studios, including a very promising upcoming film slate. On behalf of everyone at Disney, we wish him the best with all the future has to offer.”

Fonte: Nikkie Finke
MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email