giovedì 25 giugno 2009

Johnny Depp parla di Pirati dei Caraibi 4, Alice 3D e The Lone Ranger

Johnny Depp nel suo prossimo film, Nemico Pubblico.

Durante una conferenza di Nemico Pubblico, prossimo film di Depp con Christian Bale, Johnny Depp ha parlato dei suoi prossimi ruoli da protaginista in Pirati dei Caraibi 4 come Jack Sparrow, Alice nel Paese delle Meraviglie come Il Cappellaio Matto e in The Lone Ranger come Tonto.
L'attore ha parlato tramite vari nonsense e metafore, quindi la traduzione che segue è solo un riassunto delle poche cose logiche che Johnny Depp ha detto.

La saga di Pirati dei Caraibi non è stata perfetta. Il secondo e terzo capitolo erano ben fatti, ma erano anche molto confusi. Io amo il personaggio di Jack Sparrow, lo amo interpretare e alle persone sembra che gli piaccia, e se c'è un'opportunità di vestiere ancora i panni di Jack io lo farò. Amo provare e riprovare le battute e a questo punto - scherzando - sto cercando di interpretare anche Beckett, (il capitano della Compagnia delle Indie Orientali Inglesi che compare nel secondo e terzo film).

Alice nel Paese delle Meraviglie
Il Cappellaio Matto è terribilmente divertente. Dopo aver interpretato qualcosa di simile ad una John Dillinger - personaggio di Nemico Pubblico - dove c'è stato il bisogno di maturarsi e assumere le responsabilità che ha il personaggio, invece interpretando il Cappellaio hai la sensazione di essere sparato via da un cannone. E' stato veramente divertente interpretarlo.

The Lone Ranger

Per The Lone Ranger penso che ci possa essere un super-inzio per tantissime altre possibilità, in questo momento sto avendo tante pazze idee sullo sviluppo del mio personaggio, Tonto. C'è ancora molta strada da fare...

MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email