lunedì 30 giugno 2008

Nuovi Film dalla Walt Disney Motion Pictures Italia

Avventure, Divertimento, Natura, Tecnologia e tanta musica nell’offerta Disney 2008 - 2012. Questo è il target, con cui si apre la convention del 2008 sulla Walt Disney Pictures e sui suoi affiliati. In questa conferenza, disponibile qui, vengono presentati in Italia nuovi film, di cui ben 12 in 3D, e altri 14 con produzione Disney. In questo speciale di Primissima Trade, vengono intervistati il direttore generale Paul Zonderland, Kristin Greiner, Produttore Esecutivo dek Marketing.

Anticipazioni Disney 2008:

LE CRONACHE DI NARNIA: IL PRINCIPE CASPIAN

Scheda Tecnica:
20 agosto 2008
(Usa, 2008)
Regia di Andrew Adamson con Ben Barnes, Georgie Henley,
Skandar Keynes, William Moseley, Anna Popplewell, Sergio Castellitto,
Pierfrancesco Favino 144', fantasy/avventura.

Trama:
I personaggi incantati nati dalla fantasia senza tempo di C.S. Lewis tornano in questo secondo episodio della serie. E’ trascorso quasi un triennio dall’uscita al cinema della prima puntata delle Cronache di Narnia (che ha incassato in tutto il mondo circa 800 milioni di dollari). Da quando i Pevensie sono tornati a casa, nel nostro mondo è trascorso solo un anno, mentre in quel reame incantato, dove il tempo funziona in un altro modo, ben 1288 anni separano le vicende de Il Leone, la Strega e l’Armadio dall’episodio di Il Principe Caspian. Il perfido Re Miraz (un grandissimo Sergio Castellitto) ha impedito al legittimo erede, il Principe Caspian (Ben Barnes, 27enne con una grande esperienza teatrale alle spalle), di prendere legittimamente possesso del trono del magico regno. Usando il corno magico di Susan, Caspian richiama a Narnia i fratelli Pevensie perché lo aiutino a riconquistarlo. I ragazzi ora sono cresciuti, in tutti i sensi, come età e come esperienza. Hanno acquistato molta più fiducia in loro stessi. E sono in grado di affrontare battaglie epiche, ed epici duelli. Questo significa anche che il target del film si è ampliato, Il Principe Caspian è un film non solo per bambini. Moltissima azione, suspence, grandi effetti speciali, scenari mozzafiato e personaggi indimenticabili. Nel cast di questo secondo episodio due attori italiani, Sergio Castellitto, nella parte di Re Miraz, e Pierfrancesco Favino in quella del Generale Glozelle. Due ruoli importanti, per due performance di altissimo livello.

WALL-E
Scheda Tecnica:
17 ottobre 2008
(Usa, 2008) Regia di Andrew Stanton, PIXAR ANIMATION STUDIOS.

Trama:
Cosa accadrebbe se il genere umano dovesse abbandonare la Terra e qualcuno dimenticasse di spegnere l’ultimo robot? L’autore/regista Premio Oscar Andrew Stanton (Alla ricerca di Nemo) e i geniali animatori della Disney-Pixar (Gli Incredibili, Cars, Ratatouille per citare solo gli ultimi film) trasporteranno il pubblico in una galassia non troppo lontana, per una nuova commedia cosmica di animazione digitale che narra la storia di un robot di nome WALL-E. Dopo avere trascorso circa 700 anni in solitudine facendo ciò per cui era stato costruito - ripulire il pianeta - WALL-E (che sta per Waste Allocation Load Lifter Earth -Sollevatore terrestre di carichi di rifiuti) trova un nuovo scopo nella sua vita (oltre a collezionare cianfrusaglie) quando incontra un esemplare femminile di robot ricognitore di nome EVE. Il nuovo robot si rende conto che WALL-E è involontariamente incappato nella chiave che assicurerà il futuro del pianeta, e torna di corsa nello spazio per riferire le sue scoperte agli umani (che sono ansiosi di sapere di poter tornare a casa senza rischi). Nel frattempo, WALL-E segue EVE per tutta la galassia, incontrando alcuni bizzarri personaggi, tra cui una blatta addomesticata e un’eroica squadra di squinternati robot in avaria, e dando vita ad una delle avventure comiche più fantasiose ed emozionanti mai portate sul grande schermo.

HIGH SCHOOL MUSICAL 3: SENIOR YEAR
Scheda Tecnica:
7 novembre 2008
(High School Musical 3, Senior Year, Usa, 2008)
Regia di Kenny Ortega con Zac Efron, Vanessa Anne Hudgens,
Ashley Tisdale, Corbin Bleu 100', Musical

Trama:
Nato per la televisione nel 2006 e trasmesso su Disney Channel e anche su Italia 1, High School Musical è diventato un fenomeno a livello globale. I protagonisti sono Troy (l’idolo delle teen agers Zac Efron), capitano della squadra di basket della scuola, e Gabriella (Vanessa Anne Hudgens), una timida matricola che eccelle nelle materie scientifiche. I due partecipano ad alcuni provini per diventare protagonisti del musical scolastico. Insieme a loro gli amici del cuore Chad e Taylor, la giovane musicista Kelsi e naturalmente la coppia di antagonisti, i fratelli Ryan e Sharpay Evans. High School Musical 3 è un film pieno di energia, musica, balli e sentimenti. La colonna sonora dei precedenti episodi si è aggiudicata il triplo disco di platino. 6 canzoni su 12 hanno ottenuto il disco d’oro. Tra queste ‘Breaking Free’, una delle canzoni più note, è diventata una delle più popolari suonerie per cellulare del mondo.

Bolt - un Eroe a Quattro Zampe

Scheda Tecnica:
28 novembre 2008
(Bolt, Usa, 2008) Regia di Byron Howard, Chris Williams Voci di John
Travolta, Miley Cyrus, Susie Essaman Walt Disney Animation Studios

Trama:
Per il super-cane Bolt ogni giorno è ricco di avventura, pericolo e intrigo - almeno finché le macchine da presa continuano a girare. Bolt è la stella di una serie televisiva di successo, ma quando viene accidentalmente spedito da uno studio di Hollywood alla volta di New York, inizia la più grande avventura della sua vita: un viaggio coast to coast attraverso il mondo reale. Armato solo della delusione dell’incosistenza di tutti i suoi incredibili poteri e capacità, e con l’aiuto di due improbabili compagni di viaggio: un gatto domestico esaurito e abbandonato Mittens ed un criceto ossessionato dalla TV chiuso in una sfera di plastica di nome Rhino, Bolt scopre che non
c’è bisogno di super poteri per essere eroi. Nella versione originale le voci di John Travolta, voce di Susie Essman e Mark Walton.

Anticipazioni Disney 2009:

Bedtime Stories

Scheda Tecnica:
Gennaio 2009 (Usa, 2008)
Regia di Adam Shankman con Adam Sandler,
Keri Russell, Guy Pearce, Courteney Cox, Teresa Palmer, Fantasy.

Trama:
La vita del Signor Skeeter Bronson (Adam Sandler) cambia nel momento in cui le grandiose storie della buonanotte che racconta alla sua nipotina iniziano magicamente a diventare realtà. Un grande fantasy realizzato in live action, destinato, con ogni probabilità, a diventare una franchise. Adam Shankman ha diretto il pluripremiato Hairspray mentre Adam Sandler è considerato, a pieno titolo, uno dei migliori comedian del cinema americano.

Doubt:

Scheda Tecnica:
Febbraio 2009 (uscita negli Stati Uniti, 10 ottobre 2008)
(Usa, 2008)
Regia di John Patrick Shanley con Meryl Streep, Philip Seymour
Hoffman, Amy Adams, Viola Davis, Lloyd Clay Brown Drammatico

Trama:
Meryl Streep e Philip Seymour Hoffman sono i protagonisti di Doubt, versione cinematografica dell’omonima piece teatrale di John Patrick Shanley. Quest’ultimo, che ha curato lo script, ne firma anche la regia. La storia è ambientata in una scuola cattolica del Bronx nel 1964, dove una severissima suora e preside dell’Istituto, Sorella Aloysius (Meryl Streep) accusa di molestie e di pedofilia un popolare sacerdote, Padre Flynn (Hoffman), uno degli insegnanti più all’avanguardia ed amati dagli studenti.

Beverly Hills Chihuahua
Scheda Tecnica:
febbraio 2009 (Usa, 2008) Regia di Raja Gosnell. Nella versione
originale voci di Drew Barrymore, Salma Hayek, Jamie Lee Curtis, Piper
Perabo, Andy Garcia, Edward James Olmos, Commedia.

Trama:
Chloe è una viziatissima cagnolina chihuahua di Beverly Hills che si smarrisce casualmente per le crudeli strade del Messico, senza nessun centro benessere né boutique di lusso in vista. Sola per la prima volta e lontanissima dalla sua vita di agi, dovrà contare su nuovi improbabili amici - tra cui un rude pastore tedesco di nome Delgado ed un affettuoso cucciolo chiamato Papi - che le porgeranno la zampa aiutandola a trovare il coraggio per affrontare l’incredibile viaggio di ritorno a casa. Diretto da Raja Gosnell (Scooby Doo), in live action e con grandi effetti speciali.

The Crimson Wing: Mystery of the Flamingos
Scheda Tecnica:
Marzo 2009 (Usa/UK, 2008)
Regia di Matthew Aeberhard,
Leander Ward, Documentario

Trama:
E’ il primo dei sei film annunciati dalla nuova etichetta cinematografica ‘Nature’ della Disney, una nuova, prestigiosa struttura produttiva che andrà letteralmente in capo al mondo per produrre documentari naturalistici per il grande schermo: il grande spettacolo del mondo in cui viviamo. The Crimson Wing: Mystery of the Flamingos diretto in collaborazione da Matthew Aeberhard e Leander Ward, per la produzione di Paul Webster (Kudos Pictures), condurrà gli spettatori nelle solitarie sponde del Lago Natron, nella Tanzania settentrionale, per osservare la misteriosa vita dei fenicotteri.

Confession of a Shopaholic

Scheda Tecnica:
Marzo 2009
(Usa, 2008)
Regia di P.J. Hogan con Isla Fisher, Hugh Dancy, Krysten
Ritter, Joan Cusack, John Goodman, Commedia.

Trama:
Rebecca Bloomwood detta Becky è un personaggio amatissimo come lo fu a suo tempo, Bridget Jones. E chiunque conosca il nome di Sophie Kinsella sa di cosa stiamo parlando. Confession of
a Shopaholic è tratto da I love shopping primo romanzo - di una serie - scritti da Sophie Kinsella,
con al centro il personaggio di Becky. Una giovane e carina giornalista finanziaria londinese
(Isla Fisher), single ma con ben in vista l’uomo giusto. Ha solo un problema... è dipendente dallo
shopping. Ogni libro della Kinsella si apre con una lettera della banca della protagonista che le comunica di quanto è sotto. Becky è gentile, generosa, adorabile ma è la regina del consumismo, non riesce a colmare i vuoti affettivi se non acquistando in maniera compulsiva. Produce Jerry
Bruckheimer che di sicuro non tarderà a fare arrivare sugli schermi anche il seguito delle travolgenti avventure di Rebecca Bloomwood.

Race to Witch Mountain

Scheda Tecnica:
Aprile 2009 (Race to Witch Mountain, Usa, 2009)
Regia di Andy Fickman con Dwayne Johnson, Carla Gugino,
AnnaSophia Robb, Cheech Marin, Ciarán Hinds, Avventura/Fantasy.

Trama:
Remake dell’originale Escape to Witch Mountain del 1975, è la storia di due orfani
extraterrestri, Tia e Tony, in cerca dei loro simili nell’orrendo mondo di Water Street. Il film
ebbe anche un seguito, nel 1978, Return from Witch Mountain (Ritorno dalla Montagna Maledetta). In questa nuova versione Dwayne ‘The Rock’ Johnson veste i panni del conducente di taxi che trova i due fratelli ‘magici’, interpretati da AnnaSophia Robb e Alexander Ludwig. La regia è affidata a Andy Fickman, che ha diretto film come American party — due gambe da sballo e ha già lavorato con Johnson nel film Disney Cambio di gioco.

Old Dogs

Scheda Tecnica:
Aprile 2009 (Usa, 2009)
Regia di Walt Becker con John Travolta, Robin Williams,
Lori Loughlin, Seth Green, Kelly Preston, Matt Dillon, Commedia.

Trama:
Dopo Svalvoltati on the road, John Travolta ritorna a lavorare con Walt Becker in un’altra divertentissima commedia ‘all star’. Old Dogs narra di due amici e dei partners finanziari che vedono la loro vita sconvolgersi completamente quando dovranno badare a due gemelli di sette anni.

Hannah Montana: The Movie

Scheda Tecnica:
Maggio 2009
(Usa, 2009)
Regia di Peter Chelsom con Miley Cyrus, Mitchel Musso, Musical.

Trama:
Dopo l’uscita di Hannah Montana e Miley Cyrus: Best of Both Worlds Concerts (che in Italia arriverà il 20 giugno), il film del tour musicale della cantante/attrice Miley Cyrus, arriva The Hannah Montana Movie, tratto dalla famosa serie america di Disney Channel, Hannah Montana. Una storia a 360° intorno al fenomeno mediatico della giovanissima star. I protagonisti sono Miley Cyrus ovvero Hannah Montana, Emily Osment, Michell Musso, Jason Earles e Billy Ray Cyrus.

Prince of Persia: Le Sabbie del Tempo
Scheda Tecnica:
Giugno 2009
(Prince of Persia: Sands of Time, Usa, 2009)
Regia di Mike Newell con Jake Gyllenhaal, Gemma Arterton,
Avventura/Fantasy.

Trama:
E’ stato un gioco di grandissimo successo agli inizi degli anni ‘90, che ha vissuto una seconda giovinezza quando la software-house francese Ubisoft, ha deciso di rilanciare il protagonista con nuove avventure tridimensionali. Jake Gyllenhaal interpreta Dastan, un giovane principe nella Persia del sesto secolo che dovrà vedersela con il Gran Visir e i suoi sudditi tramutati in demoni dalle sabbie contenute nella clessidra del tempo. Per salvare l’umanità da una catastrofe, Dastan ha bisogno dell’aiuto di Tamina (Gemma Artenton - una delle protagonista del nuovo James Bond), bella ed esotica principessa. Insieme potranno contrastare il Gran Visir e impedirgli di utilizzare le Sabbie del Tempo, un dono degli Dei, i cui poteri, finiti nelle mani sbagliate, potrebbero distruggere il mondo. Il film, in live action, diretto da Mike Newell (Harry Potter e il calice di fuoco) e prodotto da Jerry Bruckheimer, è un fantasy destinato a seguire le orme della fortunata e bellissima franchise de I Pirati dei Caraibi.

Up
Scheda Tecnica:
Agosto 2009 (Usa, 2009)
Regia di Pete Docter, Co-regia di Bob Peterson, Pixar Animation Studios.

Trama:
Carl Fredricksen ha trascorso tutta la sua vita sognando di esplorare il pianeta e di vivere la vita al massimo. Ma all’età di 78 anni la vita sembra essergli scorsa addosso, finché una circostanza fortuita (ed un ostinato esploratore di 8 anni di nome Russell) danno nuova linfa alla sua vita. Up trasporterà il pubblico in un viaggio emozionante in cui l’improbabile duo incontra territori selvaggi, inattesi loschi individui e creature della giungla. Up è firmato da un team di autori, candidati all’Oscar, formato dal regista Pete Docter (Monsters & Co.) e dal co-regista Bob Peterson.

Toy Story 3-D
Scheda Tecnica:
Ottobre 2009
(Usa, 2009)
Regia di John Lasseter Voci di: Tom Hanks, Tim Allen,
Don Rickles, Jim Varney, Wallace Shawn, John Ratzenberger,
Pixar Animation Studios.

Trama:
Presentato la prima volta da Walt Disney Pictures nel 1995, Toy Story è stato il primo lungometraggio di Pixar Animation Studios e del regista John Lasseter. E’ entrato nella storia del cinema come primo lungometraggio d’animazione completamente sviluppato in computer grafica. Candidato all’Oscar per Miglior colonna sonora originale, Miglior brano originale e Migliore sceneggiatura originale, ha fatto vincere a Lasseter un Oscar speciale per l’evoluzione e per l’impiego artistico delle tecniche che hanno reso possibile la realizzazione del primo lungometraggio d’animazione digitale. La versione 3-D di questa pietra miliare è stata personalmente coordinata da John Lasseter con il suo acclamato team di maghi della tecnica, che hanno curato tutto il processo di conversione.

G-Force

Scheda Tecnica:
Ottobre 2009 (Usa, 2009)
Regia di Hoyt Yeatman con Nicolas Cage (voce), Steve Buscemi (voce),
Will Arnett, Penélope Cruz (voce), Kelli Garner, Bill Nighy
Avventura/Fantasy.

Trama:
Prodotto da Jerry Bruckheimer, G-Force è un misto di live-action e animazione computerizzata. La storia è quella di un commando di porcellini d’India superintelligenti che lavorano per un’agenzia governativa allo scopo di sventare il complotto di un malvagio miliardario intenzionato
a conquistare il mondo. La Cruz doppierà Juarez, un porcellino d’India. Del cast vocale fanno parte anche Nicolas Cage, Steve Buscemi e Tracy Morgan, mentre Bill Nighy e Will Arnett sono parte del cast in carne e ossa. Il film è il debutto alla regia di Hoyt Yeatman, premio Oscar per gli effetti speciali di The Abyss.

A Chritmas Carol

Scheda Tecnica:
Novembre 2009
(Usa, 2009)
Regia di Robert Zemeckis con Jim Carrey, Michael J. Fox,
Bob Hoskins, Colin Firth, Gary Oldman, Robin Wright Penn, Drammatico.

Trama:
Tratto dall’omonimo capolavoro di Charles Dickens, A Christmas Carol è una storia senza tempo, con un personaggio come Ebanezer Scrooge che affascina tutto il mondo da quando uscì il romanzo alla fine dell’800 e, ora, impersonato da un talento camaleontico come Jim Carrey, diventa imperdibile. Al fianco di Carrey c’è Bob Hoskins nel ruolo di Mr. Fezziwig, vecchio socio di affari di Scrooge, che in una gelida notte di Natale, farà visita al vecchio avaro sotto forma di spettro. Zemeckis sta girando il film con la tecnica del Motion Capture, come gli ultimi due suoi lavori, Polar Express e Beowulf.

Anticipazioni Disney 2010/2012

Toy Story 3
Scheda Tecnica:
2010 (Usa, 2010)
Regia di Lee Unkrich,
Pixar Animation Studios.

Trama:
I creatori del cult Toy Story rispolverano la loro scatola di giocattoli per riportare il pubblico nell’incantevole mondo di Woody, Buzz e la nostra gang di giocattoli preferita con Toy Story 3. Lee Unkrich (co-regista di Toy Story 2 e Alla ricerca di Nemo) è alla regia di questo attesissimo film, mentre Michael Arndt, lo sceneggiatore premio Oscar di Little Miss Sunshine, contribuirà con il suo originale talento alla realizzazione.

Rapunzel
Scheda Tecnica:
2010
(Rapunzel, Usa, 2010)
Regia di Glen Keane, Dean Wellins, Animazione.

Trama:
In questa rielaborazione della fiaba classica il pubblico sarà trasportato in un abbagliante mondo fantastico di animazione digitale, dove non mancano la tradizionale torre, la strega cattiva, l’eroe galante e, naturalmente, la misteriosa fanciulla dalla lunghissime ciocche dorate. Quando Raperonzolo scioglierà le sue chiome nei cinema nelle feste natalizie del 2010 aspettatevi avventura, sentimento, spirito e capelli, tantissimi capelli.

newt
Scheda Tecnica:
2011 (Usa, 2011)
Regia di Gary Rydstrom,
Pixar Animation Studios.
Trama:
Cosa accade quando l’ultimo newt maschio dai piedi blu e l’ultima femmina sul pianeta sono costretti a stare insieme per la scienza e per salvare la specie, e non si possono sopportare? E’ questo il problema che Newt e Brooke, i protagonisti di Newt, si trovano a dover risolvere. Il film Pixar è realizzato dal vincitore di sette premi Oscar per il suono Gary Rydstrom nonché regista del superpremiato cortometraggio Pixar Lifted. Newt e Brooke si avventurano in un rischioso ed imprevedibile viaggio per scoprire che trovare l’anima gemella non è come lo si era immaginato, persino quando hai un’unica scelta, e scopriranno che l’amore non è una scienza esatta.

The Bear and the Bow
Scheda Tecnica:
2011 (Usa, 2011)
Regia di Brenda Chapman Voci di: Reese Witherspoon, Billy Connolly,
Emma Thompson, Pixar Animation Studios.

Trama:
Un’aspra e mitica Scozia fa da sfondo all’avventura d’azione The Bear and the Bow. L’impetuosa
Merida dalla chioma selvaggia, pur essendo di stirpe reale, preferirebbe lasciare il segno per la sua abilità d’arciere. Dopo un diverbio con la madre, Merida è costretta a compiere una scelta drastica, mettendo involontariamente a repentaglio il regno del padre e la vita della madre. Per rimediare al danno combatterà contro le imprevedibili forze della natura, della magia ed un’oscura antica maledizione. La regista Brenda Chapman (Il Principe d’Egitto, Il Re Leone) e i prodigiosi autori della Pixar coniugheranno humour, fantasia ed emozione in questo racconto delle Highland.

Cars 2
Scheda Tecnica:
2012 (Usa, 2012)
Regia di Brad Lewis,
Pixar Animation Studios.

Trama:
Tutto il mondo diventa una pista quando una superstar delle corse come Saetta McQueen torna in azione sfrecciando, con il suo miglior amico Cricchetto a rimorchio, per correre al massimo in questa nuova storia esplosiva della saga di Cars. Carl Attrezzi (soprannominato Cricchetto) e McQueen avranno bisogno del passaporto poiché si ritrovano in un nuovo mondo di intrighi, pericoli e deviazioni comico-stradali dal ritmo incalzante in giro per tutto il mondo. Cars 2 sarà diretto da Brad Lewis, produttore del premio Oscar Ratatouille.

King of the Elves
Scheda Tecnica:
2012 (Usa, 2012)
Regia di Aaron Blaise, Robert Walker, Animazione.

Trama:
Il racconto del leggendario romanziere Phillip K. Dick (il suo unico esperimento nel genere fantasy) sarà la base di questa storia fantastica che racconta di un uomo comune che vive nel delta del Mississippi, che per caso si trova ad aiutare una disperata banda di elfi e sarà eletto loro nuovo re. Nell’unirsi agli innocenti elfi in pericolo mentre tentano di sfuggire a un crudele e minaccioso troll, il loro improbabile nuovo leader si trova costretto a vivere un’avventura costellata di pericoli inimmaginabili, conquistando la possibilità di ridare un significato autentico alla propria vita.

Concludo copiando la intervista rilasciata a Paul Zonderland, e a Kristin Greimer:

Paul Zonderland
Quali i punti di forza di questa offerta?
Nel corso degli ultimi tempi, alcuni
film in particolare ci hanno dato la
possibilità di sviluppare e affinare
sempre più il lavoro di sinergia con
le altre divisioni Disney. Tanti film
importanti, e ce ne saranno davvero
molti nei prossimi mesi, ci daranno
l’occasione per creare dei veri e propri
eventi sostenuti attraverso tutta
una serie di iniziative editoriali e promozionali
che coinvolgono in pieno
tutta la The Walt Disney Italia.
Quali le novità principali all’interno del vostro line up?
Una grande novità è innanzitutto i
tanti film che presenteremo in 3D.
Il cinema tridimensionale oltre ad
essere straordinario dal punto di vista
visivo e a rappresentare un importante
nuovo strumento in mano
alla creatività di registi e produttori,
è anche un modo per tracciare delle
differenze significative tra il cinema
e l’home entertainment. La grandissima
qualità del digitale 3D è quella
che consentirà alla sala di riaffermare
ancora una volta il proprio primato
in campo cinematografico sia verso
il pubblico che nei confronti di tutta
la filiera industriale Noi siamo certi
che il 3D rappresenti un’opportunità
molto importante e che conquisterà
immediatamente l’attenzione del
pubblico.
Dopo qualche anno di assenza, Disney torna ad occuparsi anche di documentari legati alla Natura…
Abbiamo lanciato una nuova etichetta
chiamata Disneynature interamente
dedicata alla produzione di
documentari naturalistici. Sulla scia
della grande tradizione lanciata dallo
stesso Walt Disney, Disneynature offrirà
un grande spettacolo del mondo
in cui viviamo. L’importanza di questa
nuova struttura va di là dello Studio, e
la Walt Disney Company si impegnerà
a fornire sostegno alle sue iniziative,
con pubblicazioni, concessione di licenze,
parchi e progetti educativi. Il
mio collega francese Jean-Francois
Camilleri, già Senior Vice President
e General Manager della Walt Disney
Studios Motion Pictures in Francia,
sarà ora a capo della nuova unità. Disneynature
avrà la sua base in Francia,
dove Camilleri e la sua squadra
si occuperanno di supervisionare le
varie fasi relative all’inizio, allo sviluppo
e all’acquisizione di progetti cinematografici
di altissima qualità. Tra
i primi film che verranno distribuiti a
livello internazionale con la nuova etichetta,
ci sarà Earth, realizzato da Alastair
Fothergill. Il documentario avrà
come voce narrante quella di James
Earl Jones che è anche il doppiatore
originale di Darth Vader in Star Wars.
E’ previsto il coinvolgimento anche
di altri documentaristi dalla grande
fama internazionale, come, ad esempio
Jacques Perrin, Jacques Cluzaud,
Mark Linfield e Matthew Aeberhard.
A nostro avviso è arrivato il momento
giusto per presentare questo tipo di
cinema nelle sale. Soprattutto in un
momento storico in cui l’attenzione
per le tematiche ambientali e naturaliste
è giustamente molto elevata, noi
riteniamo importante che anche Disney
faccia, come sempre in passato,
la sua parte per creare una coscienza
ecologista e ambientalista, soprattutto
nei bambini e nei giovani.
Quanto spazio avrà l’animazione?
Come sempre avrà un posto d’onore.
Film come Wall-E e Bolt rappresentano
delle vere e proprie sorprese per
tutti noi e, siamo certi, che otterranno
immediatamente il favore del grande
pubblico. Va detto, però, che l’offerta
anche per questo genere cinematografico
è molto ampia e non riguarda solo
le produzioni Pixar, ma anche quelle
realizzate direttamente da Disney.
Parliamo delle produzioni italiane?
Noi continuiamo il nostro progetto di
entrare con un ruolo e un peso specifico
molto importanti nel campo della
produzione locale. In tal senso, oltre a
ricercare nuovi talenti con cui collaborare,
stiamo stringendo rapporti con
giovani produttori e con società già affermate.
Abbiamo, in questo momento,
due progetti in cantiere di cui, però,
risulta prematuro parlare oggi.

Kristin Greiner

Iniziamo dalle uscite del 2008.
“Nel 2008 abbiamo quattro grandi
titoli, uno più importante dell’altro.
Si parte con Le Cronache di Narnia
Il Principe Caspian che uscirà
mercoledì 20 agosto, con una
grande campagna di anteprime
sabato 16 agosto, per una giornata
evento che coinvolgerà anche
molte località di villeggiatura, per
creare un primo passa parola positivo
vista la straordinaria qualità
del film. Una pellicola ricchissima,
piena di avventura, emozione, suspence,
grandi scenari, una storia
e personaggi fantastici. E inoltre
grandissimi interpreti, a cominciare
dai due attori italiani Sergio
Castellitto e Pierfrancesco
Favino, in due ruoli memorabili,
e con i quali sono previste varie
attività promozionali, interviste,
conferenza stampa, programmi
tv. etc. Bravissimi anche gli altri
protagonisti a cominciare dalla
star emergente Ben Barnes, ovvero
il Principe Caspian, un giovane
attore con un grandissimo talento.
Grazie all’enorme successo globale
del primo film ci troviamo di
fronte ad una franchise estremamente
popolare. Questo secondo
episodio ha un target molto più
vasto rispetto al primo, che era
più focalizzato sul prodotto familiare,
mentre questo secondo
affianca al target familiare una
serie di elementi che lo rendono
estremamente interessante per
‘all audiences’. Ed anche la nostra
campagna sarà veicolata in questo
senso. Per questo film siamo già
nei cinema con i trailer e poster e
abbiamo già iniziato l’attività promozionale
in tv per un lancio molto
importante che coinvolgerà tutte le
divisioni Disney.”
“Il 17 ottobre arriva Wall E, il nuovo
cartone Disney-Pixar. Come
sempre, quando si parla di Pixar,
oltre ai massimi livelli della qualità
artistica si deve entrare in una
dimensione di straordinaria creatività.
Wall E è un piccolo robot che
ha sviluppato delle caratteristiche
umane: è curioso, è tenero, vuole
fare amicizia, vuole giocare. Ogni
tanto si sente anche un pò solo.
Quando sulla terra arriva l’extraterrestre
Eve, lui si innamora. E si
imbarca in una grande avventura
nello spazio, dove incontrerà molti
bizzarri e divertenti compagni
di viaggio, per ritrovarla. C’è già
una notevole attesa e curiosità del
pubblico nei confronti di questo
nuovo personaggio, che è già presente
nei cinema con lo standee
‘parlante’. E tra breve partirà la
campagna promozionale, in linea
con l’importanza del film.”
“Il 7 novembre uscirà High School
Musical 3: Senior Year. Questo
è un fenomeno nato su Disney
Channel, dove sono passati i due
primi film, registrando le percentuali
di ascolto più alte della storia
di questo canale tv. E share da
record anche su Italia 1, dove si
calcola che un giovane su quattro
ha visto i film. Credo che tutti
quelli che hanno figli tra i sei ed i
diciotto anni, sanno tutto su High
School Musical, sulla colonna sonora,
triplo platino, e sul ricchissimo
merchandising. Da segnalare,
per dare un’idea più precisa dell’entità
del fenomeno, una versione
High School On Ice che ha
attraverstato tutto il mondo, Italia
compresa, con spettacoli sempre
esauriti e la versione High School
Musical On Stage, già arrivato in
Italia. High School musical segue
un gruppo di ragazzi dell’High
School, all’ultimo anno, prima che
ognuno prenda la propria strada
nelle varie Università. Uno dei più
grandi fenomeni nel target giovani,
non solo adolescenti visto che nel
frattempo i protagonisti sono cresciuti,
che arriva per la prima volta
sul grande schermo. Un film pieno
di energia, con il quale possiamo
creare un grande appuntamento al
cinema.”
“E poi a Natale, uscita 28 novembre,
Bolt, un classico film Disney
per tutta la famiglia. Bolt è un “supercane”,
una star della tv che lo
vede protagonista di una serie di
grande successo come spericolato
eroe d’azione e che ad un certo
punto, in viaggio da Hollywood a
New York, si ritrova solo e sulla
strada, a doversi confrontare con
la realtà, al di fuori della fiction,
senza i superpoteri del suo personaggio
televisivo, che lui pensava
gli appartenessero. Grazie all’incontro
con due nuovi amici, un
criceto ed un gatto, scoprirà che
si può vivere serenamente anche
senza essere una star e senza superpoteri.
Un film girato in animazione
e live action nella migliore
tradizione Disney con buoni sentimenti
e moltissima avventura.”
Sembra che la premiatissima
‘fabbrica’ Disney-Pixar abbia deciso
di aumentare la produzione.
Una cosa è certa. Il prossimo passo sarà realizzare delle produzioni
sotto il marchio Disney che riguardino un pubblico il più ampio possibile.
La nostra ambizione resta sempre quella di produrre film in grado di
funzionare bene sul mercato italiano e di viaggiare anche nel mondo,
sfruttando le bellezze dell’Italia e coniugando le potenzialità e la forza
del marchio Disney. Il cinema direttamente prodotto da noi sarà sicuramente
locale, ma caratterizzato da una forte apertura anche nei
confronti del mercato internazionale.
Diamo uno sguardo ai principali appuntamenti del listino...
Il 20 agosto uscirà Le Cronache di Narnia – Il Principe Caspian che
rappresenta, senza dubbio, un film dal potenziale notevolissimo e che
tutti gli spettatori della nostra Convention potranno apprezzare. Il 17
ottobre proporremo al pubblico Wall-E un titolo d’animazione che
sta raggiungendo una grandissima attenzione da parte del pubblico
in virtù di una campagna di trailer che ha incuriosito i bambini. Il 7
novembre ci sarà un vero e proprio evento con l’arrivo in sala di High
School Musical 3: Senior Year le cui riprese sono iniziate ai primi di
maggio. I primi due titoli sono stati non solo dei campioni di vendite
di Dvd, ma hanno infranto tantissimi record della programmazione
Disney assurgendo a veri e propri fenomeni di culto. E’ un film dalle
potenzialità vastissime, che nasce nello spirito di portare i ragazzi al
cinema per fare della proiezione in sala un vero e proprio happening
di natura sociale. Un’esperienza che noi abbiamo toccato con mano
negli Usa con Hannah Montana e Miley Cyrus Best of Both World
Concerts e che desideriamo replicare su larga scala con High School
Musical: 3 Senior Year. Un fenomeno pop decisamente “enorme”.
Sempre nella stagione delle feste natalizie uscirà Bolt, seguito a febbraio
da Bedtime Stories, un film per famiglie in cui Adam Sandler viene
condotto nel magico mondo delle favole della buonanotte. Per la Oscar
Season, poi, arriveremo nei cinema con un titolo prodotto dalla Miramax:
Doubt, un dramma con Meryl Streep, Philip Seymour Hoffman e Amy
Adams. In primavera arriverà anche Confessions of a Shopaholic che
promette di ripetere il successo de Il Diavolo veste Prada.
Ad aprile usciremo con Race to witch mountain, un film sullo stile di
Enchanted, con Dwayne Johnson e Carla Gugino dove sono coinvolti
UFO e attività paranormali. In piena estate usciremo day and date con
gli Stati Uniti il 19 giugno 2009 con Prince of Persia ispirato al popolarissimo
videogioco prodotto da Jerry Bruckheimer. Il 29 agosto il back
to school sarà all’insegna della nuova produzione Pixar, intitolata Up e
ad ottobre distribuiremo G-Force. Anche questo film è realizzato dalla
società di Bruckheimer ed è un Live Action tridimensionale. Per Natale
2009 ci aspettiamo moltissimo da Christmas Carol il film che Robert
Zemeckis ha realizzato in tecnologia 3D sfruttando al massimo la tecnica
che è stata varata con film come Polar Express e Beowulf. Ispirato
al Racconto di Natale di Charles Dickens il film ha come protagonista
Jim Carrey il cui lavoro è stato ‘catturato’ con una tecnologia per l’image
rendering, assolutamente innovativa che elimina la macchina da presa
e che rende il processo digitale fluido e sorprendente. Nel 2010, poi,
uscirà la terza puntata, tridimensionale, della saga di Toy Story 3D.
Sono sette i titoli Disney-Pixar annunciati.
Dopo Wall E, di cui abbiamo già
parlato, l’anno prossimo, nello stesso
periodo di fine agosto arriverà Up,
un’altra storia destinata come sempre,
quando si parla di Pixar, a sorprenderci.
Questa volta l’eroe è un nonno ultrasettantenne
che con l’aiuto di un piccolo
amico diventerà un vero supereroe.
Toy Story avrà un grande revival, poiché
ad ottobre 2009 uscirà il film del 1995
in una nuova versione in 3D, e sarà seguito
nel 2010 da Toy Story 3, con gli
stessi personaggi ed una nuova storia.
Nel 2011 arriveranno due film: Newt,
ovvero la storia degli ultimi due newt,
che sono una specie di piccole lucertole
con le zampe blu, sulla terra, e The
bear and the bow, un action-adventure
ambientato in una selvaggia Scozia, con
al centro una piccola ragazza, Merida,
che nonostante abbia sangue reale si
cimenta in mille avventure grazie alla
sua straordinaria abilità di arciere. Un
cartone con un occhio più femminile, visto
che sia la protagonista che la regista
del film sono donne. Infine nel 2012 è
previsto l’arrivo del sequel di Cars.”
Ma viene rilanciata anche la anche
la classica animazione Disney (senza
Pixar) oltre al live action familiare,
recuperando la grande tradizione del
passato.
“A metà strada tra animazione e live
action, tra i titoli del 2009 che vorrei
segnalare, visto che presenteremo delle
primissime e sorprendenti immagini
alla Convention, è A Christmas Carol,
che uscirà a Natale 2009, diretto da Robert
Zemeckis e con un fantastico Jim
Carrey. Un film realizzato con la nuova
tecnica del motion capture. Inoltre, tra i
film d’animazione targati Disney, per il
Natale del 2010 sarà pronto Raperonzolo,
tratto dalla celebre fiaba, e infine
nel 2012 arriverà King of the Elves.
Per quanto riguarda i titoli Disney ‘live
action’ l’inizio del 2009 vedrà alcune
uscite molto importanti. A cominciare
da Bedtime Stories, in uscita a gennaio
2009, una commedia per famiglie con
al centro un uomo, interpretato da Adam
Sandler, che scopre improvvisamente
che le storie che racconta alla nipotina
per farla addormentare, diventano realtà.
A febbraio un’altra divertente commedia
Disney per famiglie, Beverly Hills
Chihuahua, la storia di una piccola e
viziatissima chihuahua, cresciuta in una
bellissima villa di Beverly Hills, che si
smarrisce nelle strade poco amichevoli
del Messico, e deve imparare a sopravvivere
con l’aiuto di nuovi amici.”
Disney significa anche Miramax e
Touchstone, oltre all’accordo blindato
con Jerry Bruckheimer.
“Doubt, il primo film Miramax, uscirà
intorno al periodo degli Oscar. Una
storia drammatica ambientata in una
scuola cattolica di New York con Meryl
Streep nel ruolo di una suora e Philip
Seymour Hoffman. Sono tre invece le
pellicole prodotte da Jerry Bruckheimer
che usciranno nel 2009. A primavera
Confessions of a Shopaholic, una
commedia tratta da uno dei popolarissimi
romanzi di Sophie Kinsella, creatrice
del personaggio di Becky Bloomwood,
una specie di Bridget Jones con la ‘dipendenza
da shopping’. Il 19 giugno
invece uscirà in day and date il fantasy
Prince of Persia, con protagonista Jake
Gillenhall, tratto da un celebre videogioco,
e che si preannuncia come la nuova
franchise destinata a prendere il posto
di Pirati dei Caraibi. In autunno G Force,
un altro grande fantasy realizzato in
animazione e live action.”
“Quindi un programma molto intenso,
che ci permette di offrire agli esercenti
una grande varietà e soprattutto grandi
film. Si aggiunge un nuovo label della
Compagnia, Disneynature, che vedrà la
Disney impegnata in prima persona e
con continuità nella realizzazione di documentari
per il grande schermo. Nella
primavera 2009 uscirà il primo dei documentari
DisneyNature: The crimson
wing: Mystery of the Flamingos.”
MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email