,

LE BIBBIE DELL'ANIMAZIONE DISNEY

lunedì 12 febbraio 2018

ELTON JOHN AL LAVORO PER BEYONCE SU UNA NUOVA CANZONE DEL RE LEONE

Elton John al Minskoff Theatre per celebrare i 20 anni del musical a Broadway del Re Leone (2017)
Ci eravamo lasciati ad inizio anno con Beyonce che era attualmente al lavoro con Hans Zimmer per le canzoni del nuovo Re Leone, ennesimo remake di un classico Disney che sarà rivisitato in una computer grafica simile a quella già vista nel Libro della Giungla.
Ora, grazie ad un'intervista con The Sun, scopriamo nuovi dettagli sulla lavorazione della colonna sonora da Elton John, che nel classico Disney aveva composto le canzoni scritte da Tim Rice, e che sarà coinvolto nel remake; lo stesso Sun aveva rivelato il mese scorso che Beyonce lo voleva insieme a lei.


L'artista, che ha appena annunciato il suo tour triennale che anticiperà il suo ritiro dalle scene, ha rivelato le sue canzoni che saranno presenti nel remake: Can You Feel the Love Tonight? (L'amore è nell'aria stasera), Hakuna Matata, I Just Can't Wait To Be King (Voglio diventare presto un re), e Circle of Life (Il cerchio della vita). Notevole qui l'assenza di Be Prepared (Sarò re), la celebre canzone di Scar con cui si rivolge alle Iene, che potrebbe essere stata scartata per far spazio a delle nuove canzoni che Beyonce potrebbe scrivere appositamente per il remake, anche se per ora nulla è stato confermato.

Esclusa anche la presenza di The Morning Report (Il rapporto del mattino), canzone con cui Zazu riportava le attività del regno, che era stata concepita per il musical di Broadway e che successivamente era stata animata nel film nell'edizione VHS e DVD del 2003, per poi essere stata tagliata sia nella versione 3D giunta al cinema, che ripristinava l'edizione cinematografica originale, che nelle successive edizioni home video. Anche nel musical di Broadway e Londra la canzone è stata rimossa quando nel 2010 la produzione ha deciso di tagliare 9 minuti dallo show che ora arriva alle due ore e 45, una delle rappresentazioni musical più lunghe. E, fatta eccezione per i bambini di cinque anni, siamo tutti più contenti.
Potrebbero essere incluse le canzoni di Lebo M. realizzate sempre per il musical, anche se sembra una prospettiva improbabile. D'altronde anche il remake de La bella e la bestia non aveva le canzoni del suo musical, né tantomeno Human Again (Di nuovo umani).

Ma Elton John, che nel classico cantava le versioni pop di Circle of Life e Can You Feel the Love Tonight? (presente nei titoli di coda), conferma che sta lavorando per Beyonce ad una canzone, sempre per i titoli di coda.
"Hanno bisogno di una nuova canzone per i titoli di coda. Oltre alle quattro mie canzoni ci sarà questa canzone per i crediti del film, e stiamo attualmente parlando con le persone con cui Beyonce lavora sperando che io e Tim (Rice) saremo in grado di prepararle qualcosa."
Il cast di doppiatori originali del film
E' da tenere in mente che la colonna sonora è in lavorazione proprio in questo momento e il film uscirà tra un anno, quindi i dettagli e le decisioni prese possono benissimo cambiare. Non si tratta infatti di un'annuncio ufficiale ma solo di una dichiarazione di John che è bello vederlo ritornare. Questo remake del Re Leone potrebbe aver senso o meno, ma sicuramente si sta rivelando come una fucina di talenti incredibili, non solo dal lato musicale ma anche da quello del doppiaggio. Intanto Elton John rivela anche, "Ho visto un pò della scena d'apertura del film, (la stessa probabilmente mostrata al D23 Expo della scorsa estate) ed è meravigliosa."

Sarà ovviamente interessante speculare poi sulle scelte che farà Disney Italia riguardo le voci e sui possibili ritorni di Ivana Spagna per Il cerchio della vita o di Ermavilo nel doppiaggio come Pumbaa. Ma appunto è ancora presto, l'uscita del film è prevista per il 19 luglio 2019 negli Stati Uniti.
Booking.com
Professor Rattigan
"Oh Rattigan,
Oh Rattigan,
diventerai il nostro re"

MYNEWANIMATEDLIFE.com è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete? UPDATE: Nel film c'è anche Angela Lansbury 😱

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon, eBay, e Booking.

Per informazioni contattami a: