venerdì 11 aprile 2014

The Beast, Bill Condon alla regia del nuovo adattamento Disney de La Bella e la Bestia?

Dopo Alice in Wonderland, Il Grande e Potente Oz, Maleficent quest'anno e Cinderella e il sequel di Alice in Wonderland rispettivamente nel 2015 e nel 2016, la Disney ha in programma di adattare un'altra fiaba in live-action, e si tratta de La Bella e la Bestia, già Classico Disney uscito nel 1991.

Il nuovo adattamento, intitolato The Beast, era stato annunciato lo scorso anno appena dopo l'uscita di Oz, con Joe Ahearne, (In trance di Danny Boyle) alla sceneggiatura, ma solo ora, grazie ad un tweet di Film Divider scopriamo un probabile aggiornamento sul film.


Secondo la rivista, che è nuova quindi non sappiamo se è effettivamente affidabile, ma pare avere crediti, la scelta del regista è ricaduta sul premio Oscar Bill Condon.

Bill Condon e Benedict Cumberbatch sul set de Il quinto potere (The Fifth Estate)
Il regista è noto per aver diretto gli ultimi due capitoli di Twilight, ma ha vinto l'Oscar per la sceneggiatura con Demoni e dei (1998), ha diretto recentemente Il quinto potere per la DreamWorks/Touchstone, criticato forse non per criteri cinematografici, e l'acclamato musical Dreamgirls. Inoltre ha scritto, ottenendo una nomination agli Oscar, sempre un altro musical, Chicago. Ora non sappiamo se l'adattamento Disney sarà un musical, se seguiranno il modello di Maleficent e Cinderella probabilmente no, ma non sappiamo assolutamente nulla sul progetto, se non che il titolo The Beast fa pensare che sarà incentrato, esattamente come Maleficent, sul personaggio della Bestia, e reinventerà sicuramente alcune situazioni, anche perché non c'è una versione unica della fiaba, ma esistono molte varianti.
Il film è prodotto da David Hoberman e Todd Lieberman della Mandeville Films (I Muppet), e da LouAnne Brickhouse, executive Disney.

Essendo il soggetto una proprietà intellettuale libera, la Disney non è la sola che sta sviluppando un adattamento dalla fiaba, e c'è sempre la Warner, che con i suoi mille adattamenti non poteva non avere in progetto anche La Bella e la Bestia. Il film Warner infatti è in pieno sviluppo con il regista Guillermo del Toro e Emma Watson di Harry Potter nel ruolo della protagonista. A causa dei numerosi impegni di Del Toro, che prende e poi misteriosamente cancella, il film difficilmente prenderà vita nei prossimi anni. Ovviamente la Warner potrebbe benissimo sostituirlo, ma senza Del Toro, regista visionario del Labirinto del Fauno, Hellboy e Pacific Rim, il progetto perderà molto, tra cui il senso generale di esistenza.

Mentre per quanto riguarda la Disney, questi nuovi adattamenti fanno riscoprire anche i rispettivi Classici del passato, tra le altre cose difficilmente senza l'uscita di Maleficent avremmo avuto la mostra di Marc Davis al Disney Family Museum, e rinvigoriscono il marchio Disney sinonimo anche di grandi adattamenti d'intrattenimento di personaggi già noti, per tutta la famiglia.
Se la Disney vuole seguire il modello che ha preso dal 2013, ovvero una fiaba all'anno, The Beast uscirà nel 2017, dopo Cinderella nel 2015 e Alice Through the Looking Glass nel 2016. Ma è in tempo anche per il 2016, anche se quell'anno il mese di Marzo, slot di Alice, Oz e di Cinderella è occupato da Zootopia, e a fine Maggio, periodo in cui quest'anno uscirà Maleficent, è già preso proprio dal sequel di Alice.

MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P. L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email