sabato 1 febbraio 2014

Trilli e la nave pirata, l'anteprima della canzone del film e nuove immagini

Da sinistra, Vidia, Iridessa, Daina, Zarina, Trilli, Argentea e Rosetta
Christina Hendricks e
Tom Hiddleston al D23
Si chiamerà Trilli e la nave pirata il quinto film delle avventure di Trilli che uscirà quest'anno in DVD e Blu-Ray, in cui vedremo la nuova fata Zarina, doppiata da Christina Hendricks, e anche un giovane Capitan Uncino, doppiato da Tom Hiddleston.

Trilli e la nave pirata, il quarantaseiesimo film prodotto dai DisneyToon Studios e diretto da Peggy Holmes (La Sirenetta: Quando tutto ebbe inizio), comincia quando Zarina, una fata protettrice della polvere magica, ruba l'importantissima polvere magica blu delle Pixie Hollow per unire le sue forse con i pirati di Skull Rock. Trilli e le sue amiche fare devono quindi imbarcarsi per l'avventura della loro vita per riportare la polvere nel posto giusto. Ma nel mentre della loro ricerca per trovare Zarina, il mondo di Trilli viene capovolto, infatti i talenti di lei e le sue amiche vengono scambiati e devono correre contro il tempo per recuperare la polvere magica e salvare così Pixie Hollow.

La Disney ha pubblicato un'anteprima della canzone inedita del film, Who I Am cantata dalla cantante britannica Natasha Bedingfield.


Nella colonna sonora del film ci sarà anche una seconda canzone di Natasha Bedingfield, non inedita però, Weightless (Less is More Version) dal suo album Strip Me, usata nella versione preliminare del film quando non ancora Who I Am veniva registrata, ma tenuta alla fine anche nel film finale.

Ecco una breve intervista alla cantante.


Nella gallery qui sotto trovate le nuove immagini rilasciate dalla Disney del film che uscirà in DVD e Blu-Ray il 1 Aprile 2014 negli Stati Uniti, e nel corso dell'anno anche in Italia.

 









La copertina americana del BD
Il titolo originale del film è The Pirate Fairy, il secondo film di Trilli senza il nome della protagonista nel titolo, è presentato con la sigla "Dal mondo di Peter Pan", e l'aggiunta di Christina Hendricks, quattro nomination agli Emmy per il suo acclamato ruolo in Mad Men, e Tom Hiddleston, che ha raggiunto la fama mondiale per la sua interpretazione di Loki, suggeriscono un cambio di rotta interessante. Il Segreto delle Ali, il precedente film di Trilli, è quello con più incassi in home video, ben 66 milioni di dollari incassati con le vendite del DVD e Blu-Ray negli Stati Uniti, senza contare l'incredibile incasso internazionale al cinema, in molti paesi infatti, come in Francia e nei Paesi Bassi, grazie al 3D, il film è uscito anche al cinema, dove ha incassato più di 50 milioni di dollari complessivi.

L'obiettivo sembrerebbe quello di estendere il franchise ad un pubblico molto più vasto, e non solo femminile, come dimostra l'aggiunta del personaggio del giovane Capitan Uncino, esattamente come è successo per Rapunzel e Frozen.

Dal mondo di Peter Pan arriva Trilli e la nave pirata, una spavalda nuova avventure su Zarina, un'intelligente e ambiziosa collazionatrice di polvere di fata che è accattivata dai poteri della polvere blu delle fate e dalle sue infinite possibilità. Quando le sue selvagge idee la mettono nei guai, fugge da Pixie Hollow e unisce le sue forze con gli intriganti pirati di Skull Rock, che la fa capitano della loro nave. Trilli e le sue amiche si devono imbarcare in una epica avventura per trovare Zarina, e insieme andranno spada a spada con la banda di pirati guidata dal mozzo di nome James, che presto sarà conosciuto come Capitan Uncino. Con risate, cuore, magia e emozioni.
Trilli e la nave pirata è un film d'animazione in CGI prodotto dai DisneyToon Studios e distribuito in DVD e Blu-Ray il 1 Aprile 2014 negli Stati Uniti.
Il film è diretto da Peggy Holmes, e doppiato in originale da Mae Whitman, Christina Hendricks e Tom Hiddleston.

MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P. L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email