lunedì 3 febbraio 2014

Inside Out, ecco Mindy Kaling disgustata in sala di doppiaggio

Il primo concept art del film, da sinistra la Tristezza, la Paura, la Gioia, il Disgusto e la Rabbia.
Okay, abbiamo un titolo proprio di cattivo gusto.

Sebbene sembri ancora molto lontano, Inside Out, in uscita nel 2015, sarà il prossimo lungometraggio Pixar. Il film, come i migliori Pixar, ha delle premesse ambiziose, sarà infatti ambientato dentro la mente di una ragazzina, in cui vediamo le sue emozioni umanizzate in dei personaggi.

Mindy Kaling, sceneggiatrice e attrice della versione americana di The Office e recentemente protagonista del suo show The Mindy Project, doppierà il personaggio che rappresenta il Disgusto. Mentre Amy Poehler sarà la Gioia, Bill Hader la Paura, Phyllis Smith la Tristezza e Lewis Black la Rabbia.
L'attrice, che ha prestato la voce anche per Taffyta di Sugar Rush in Raph Spaccatutto, sta lavorando proprio adesso in sala di doppiaggio per il suo personaggio.

Il doppiaggio originale è più fedele ai personaggi perché questi vengono modellati proprio in relazione alla voce, a volte anche all'aspetto, dell'attore.
Infatti parte del doppiaggio avviene prima dell'animazione completa del film, per cui ci vuole all'incirca un anno, quindi, visto che il film uscirà negli Stati Uniti a Giugno 2015 (mentre qui in Italia il 21 Agosto), si presume che Inside Out sia in piena fase di doppiaggio in questo momento.

Il film è diretto da Pete Docter, premio Oscar per Up, scritto da Michael Arndt, Oscar per Little Miss Sunshine, e prodotto da Jonas Rivera, nomination all'Oscar come miglior film per Up.
MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email