martedì 16 luglio 2013

X-Men: Days of Future Past - Primi dettagli dalla trama e foto dal set dell'adattamento di Giorni di un futuro passato

Dopo Wolverine - L'immortale, secondo film sul famoso mutante interpretato da Hugh Jackman in uscita questo 25 luglio, per l'anno prossimo la Fox ha in programma un nuovo capitolo della saga degli X-Men, che nel corso degli anni ha avuto tre film considerati della trilogia (X-Men, X-Men 2, X-Men - Conflitto finale), due spin-off (X-Men le origini - Wolverine, Wolverine - L'immortale) e un prequel (X-Men - L'inizio) che, rispetto alla trilogia, presentava nuovi attori nella parte più giovane dei personaggi presentati nel corso dei film precedenti, con l'eccezione di Wolverine che però era comparso in X-Men - L'inizio solo in un cameo.

Questo nuovo capitolo, chiamato Days of Future Past, è basato su un arco narrativo del 1989 di Chris Claremont, lo stesso autore che ha scritto la miniserie di Wolverine ambientata in Giappone che ha ispirato il film in uscita questo mese, e finalmente unirà la trilogia con il prequel grazie all'elemento del viaggio nel tempo, fungendo quindi da sequel di entrambi.

Infatti in questo film vedremo sia gli attori della trilogia, come Patrick Stewart (Professor X), Ian McKellen (Magneto), Halle Berry (Tempesta), Ellen Page (Kitty Pryde), Anna Paquin (Rogue), Shawn Ashmore (Uomo Ghiaccio) e Daniel Cudmore (Colossus) e sia quelli del prequel, come James McAvoy (Professor X), Michael Fassbender (Magneto), Jennifer Lawrence (Mystica), Nicholas Hoult (Bestia) e Lucas Till (Havok), insieme a Hugh Jackman (Wolverine) che è l'elemento di unione di tutta la saga degli X-Men, così come Bryan Singer che ritorna alla regia dopo aver diretto X-Men e X-Men 2, e aver prodotto X-Men - L'inizio.

Patrick Stewart (Professor X) e Ian McKellen (Magneto) nella trilogia
La storia degli albi a fumetti originali relativi a questo arco narrativo presenta un futuro distopico governato dalle Sentinelle, robot giganteschi che hanno ucciso ogni supereroe e mutante, e i superstiti devono indossare dei collari che inibiscono i loro poteri mutanti. In questo futuro, la mutante Kitty Pryde manda la sua coscienza indietro nel tempo, grazie al potere di Rachel Summers della proiezione astrale temporale, e ritorna nella sua mente da adolescente per cercare di fermare l'assassinio di un senatore che avrebbe portato una guerra e un odio contro i mutanti.

James McAvoy (Charles Xavier) e Michael Fassbender (Erik Lehnsherr) nel prequel
Ovviamente la versione cinematografica sarà diversa, anche per esigenze di personaggi, e grazie a Vulture oggi possiamo finalmente scoprire come la storia è stata adattata.

Nel film abbiamo sempre Ellen Page come Kitty, il personaggio comparso nella trilogia in dei cameo nei primi due X-Men e protagonista in X-Men: Conflitto finale, ma questa volta userà i suoi poteri di intangibilità per mandare il Wolverine di Hugh Jackman indietro nel tempo negli anni '70, dove incontra i mutanti più giovani interpretati da James McAvoy, Jennifer Lawrence e Michael Fassbender. Comunque qualcosa di cattivo succede a Kitty durante la trance temporale, e mentre Wolverine è ancora sotto incantesimo, gli altri X-Men del futuro devono trovare un mutante che può travasare il potere di Kitty (forse proprio Rogue) e riportare Wolverine nel futuro.

Nicholas Hoult (Bestia) e Hugh Jackman (Wolverine) in una foto dal set
Nel cast del film abbiamo anche nuovi personaggi, come Blink, interpretata da Fan Bingbing, e Quicksilver, che comparirà anche in The Avengers 2 ma sarà apparentemente slegato rispetto al personaggio che vedremo in questo film, che sarà interpretato da Evan Peters.
Tra le schiere dei cattivi avremo Bolivar Trask, creatore delle Sentinelle che sarà interpretato da Peter Dinklage di Game of Thrones e Il Principe Caspian, e William Stryker, un colonnello dell'esercito statunitense che è contro ai mutanti, apparso in X-Men 2 e X-Men le origini: Wolverine in entrambi i film interpretato da diversi attori, mentre in Days of Future Past, nella sua versione giovane, sarà Josh Helman (Jack Reacher).
Sono stati confermati anche altri mutanti come Alfiere, mutante nato in un mondo dove la guerra tra uomini e mutanti ha distrutto la Terra, e Warpath, che nei fumetti fa parte della X-Force, che la Fox potrebbe presto trasformare in un film, e attori come Omar Sy (Quasi Amici), BooBoo Stewart (Seth in Twilight) e Adan Canto (The Following), ma non ancora sappiamo da chi saranno interpretati e chi interpreteranno.

Ma sembra che Hugh Jackman sia il vero protagonista di Days of Future Past, e che il finale di Wolverine - L'immortale, che è ambientato dopo X-Men: Conflitto finale, potrebbe avere qualche riferimento a quello che succederà in Days of Future Past, che uscirà il 23 Maggio 2014 negli Stati Uniti.

Intanto Bryan Singer, regista del film, continua a pubblicare le foto dal set sul suo Twitter, e noi le abbiamo raccolte per voi e incorporate nel player qui sotto.
Come sempre, per visualizzarle e scaricarle singolarmente, cliccate sul player.


X-Men: Days of Future Past è un film live-action prodotto e distribuito dalla 20th Century Fox, basato sui fumetti Marvel degli X-Men, in uscita il 23 Maggio 2014 negli Stati Uniti, e nel 2014 in Italia, in 3D.
Il film è diretto da Bryan Singer, scritto da Simon Kinberg e Matthw Vaughn, e interpretato da Hugh Jackman (Wolverine), Ellen Page (Kitty Pryde), Patrick Stewart e James McAvoy (Professor X) e Ian McKellen e Michael Fassbender (Magneto).
La colonna sonora è composta da John Ottman.

MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P. L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email