venerdì 19 luglio 2013

COMIC-CON 2013: Cobie Smulders sarà di nuovo Maria Hill in Agents of S.H.I.EL.D.

Maria Hill in Agents of S.H.I.E.L.D.
Al Comic-Con la Marvel sta proiettando a sorpresa in anteprima mondiale l'episodio pilota di Agents of S.H.I.E.L.D., la sua prima serie televisiva che debutterà questo Settembre sulla ABC.
Mentre proprio in questo momento i fan Marvel lì presenti si stanno godendo l'esclusiva, è stato annunciato che un personaggio di The Avengers, oltre ovviamente a Phil Coulson (Clark Gregg) che sarà il protagonista, farà la sua comparsa nella serie, e si tratta di Maria Hill, interpretata da Cobie Smulders.

L'attrice sarà disponibile solo per un cameo nell'episodio pilota e per delle apparizioni nei prossimi episodi, visto che contrattualmente è impegnata con le riprese dell'ultima stagione di How I Met Your Mother, ma già dall'anno prossimo, anno in cui la comedy finirà, potrebbe anche diventare una regular nella serie Marvel.
Joss Whedon, regista di The Avengers e dell'episodio pilota di Agents of S.H.I.E.L.D. oltre ad essere showrunner della serie, ha parlato così del personaggio:
"Volevo veramente tanto Cobie nell'episodio pilota perchè, così come tutti gli altri, lei è lo S.H.I.E.L.D. E' forte e comandante, e ha lo stesso humour pungente di Clark Gregg. Oltre a questo, se lei è nel progetto posso uscire con lei."
Il cast e produttori nella green room del Comic-Con
Rivedremo il personaggio di Maria Hill insieme a Nick Fury (Samuel L. Jackson) in Captain America: The Winter Soldier, che avrà un panel domani notte.

Rimanete aggiornati con noi per altri aggiornamenti su Agents of S.H.I.E.L.D. dal Comic-Con.
MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email