venerdì 15 febbraio 2013

Il corto 'Blue Umbrella' debutterà al SXSW

the-blue-umbrella-sneak-peak-poster.jpegL'ultimo cortometraggio animato della Pixar The Blue Umbrella, che ha debuttato questo mese al Festival di Berlino, farà il suo debutto americano al South by Southwest (SXSW) Film Conference and Festival dall'8 al 16 marzo ad Austin. Diretto da Saschka Unseld, il corto poi potrà essere visto dal grande pubblico nelle sale prima di Monsters 
University, nei cinema americani dal prossimo 21 giugno.
Di seguito la breve sinossi:
È solo un'altra sera per i pendolari fino a che la pioggia comincia a cadere, e la città diventa viva con il suono delle gocce che cadono, fischiano e gorgheggiano. E nel bel mezzo, due ombrelli - uno blu e uno no - si innamorano follemente. 
Saschka Unseld era già stato addetto alla sezione layout&cinema per Toy Story 3, Cars 2 e Ribelle - the Brave ed è il primo esperimento dei campioni dell’animazione moderna nella grafica fotorealistica.

In un mondo grigio dove tutti sono uguali, un ombrello blu e ridente durante una giornata di pioggia incontra casualmente uno rosso, tra i due scocca la scintilla e quando si separano il primo farà di tutto per ritrovare il secondo, nonostante le ritrosie del padrone.

The Blue Umbrella 


MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P. L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email