domenica 27 gennaio 2013

Classici Disney in Blu-ray dal 13 marzo: nuovi titoli, vecchie cover ed edizioni scarne

NewImageNewImageNewImageNewImage

Per molti la notizia potrebbe essere sorprendente, fenomenale, attesa da chissà quanto. E in effetti è un po' così a pensarci bene. Da quanto stiamo aspettando un'edizione in digitale de Il Gobbo di Notre Dame? Da parecchio tempo secondo me. Ma guardate alle cover qui sopra riportate. Qual è la vostra prima impressione a riguardo? forse la stessa che ho avuto io! E cioè che si tratta di cover riciclate. Sinonimo quindi di prodotti scadenti? Ahime temo proprio di si. La memoria corre subito al maggio dello scorso anno quando, eccezion fatta per la ricca edizione di Pocahontas in digitale arrivarono le miserrime edizioni di Tarzan, Red e Toby e del suo seguito. Quindi per chi attendeva un'edizione definitiva di questi grandi classici, purtroppo il 13 marzo deluderà parecchio le sue attese. Infatti ci aspettano nei negozi da quella data le edizioni in blu-ray de Il Gobbo di Notre Dame, Mulan, Koda Fratello Orso e di Elliott il Drago Invisibile che saranno misere. A partire da quelle cover di 10-15 anni fa. Cover superate. Extra? Non pervenuti al momento. Ma se ci saranno saranno rari! Non nel senso che saranno inediti e mai visti prima, ma nel senso che saranno pochi. 

Ma scusate! Nuove edizioni? Ma dai… Non scherziamo! Tutti sanno che le nuove edizioni hanno perlomeno delle nuove cover! Tutti lo sanno. Queste purtroppo sembrano essere delle mere trasposizioni in digitale senza un minimo di fanfara. Niente di eccezionale! Nemmeno il prezzo! Che da listino risulta ancora alto per una semplice trasposizione in digitale.

Tanto meglio optare, se si conosce l'inglese, per le edizioni americane che offrono almeno qualche elemento di novità. Primo fra tutti l'incredibile nuova cover per "Il Gobbo" che è mozzafiato e poi il fatto che le edizioni americane saranno in combo con i relativi seguiti! Noi, qui in Italia, come al solito, ci dovremo accontentare :-(

NewImage

MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email