lunedì 5 novembre 2012

Ralph spacca al box office; Miglior weekend per un film animato Disney!

Wreck It Ralph Film Still - H 2012

Con 49,1 milioni di dollari incassati nei primi tre giorni d’apertura il nuovo film d’animazione degli studi Disney Ralph Spaccatutto guadagna la prima posizione nella classifica nel week end dal 2 al 4 novembre.

E’ un risultato eccellente e rappresenta il più grande weekend d’apertura per un film d’animazione Disney, superando anche i 48,8 milioni di dollari incassati da Rapunzel nel 2010 (che però uscì di mercoledì e nei primi tre giorni incassò 39,5 milioni di dollari). Ha incassato anche più di Chicken Litte (che nel 2005 incassò 40,1 milioni di dollari).

Il successo di Ralph è dovuto al fatto che ha affascinato sia come concetto che come film. L’idea di un cattivo di videogiochi arcade anni '’80 alla ricerca della redenzione, e tutto il mondo costruitogli attorno, hanno reso il film un prodotto di nostalgia per i genitori che sono cresciuti in quel periodo. Il film ha anche raggiunto i più piccoli grazie ai personaggi divertenti e ai mondi dei videogiochi che hanno catturato l’attenzione sia dei ragazzi che delle ragazze.

Secondo le analisi il 57 percento del pubblico è al di sotto dei 25 anni e il 55 del pubblico è maschile, e hanno dato una forte A come punteggio Cinemascore.

Secondo Box Office Mojo considerando il passaparola positivo e la mancanza di competizione nelle prossime settimane, Ralph Spaccatutto potrebbe raggiungere anche la cifra dei 200 milioni di dollari, e magari anche superarla.

Negli altri paesi il film è uscito in sei mercati, incassando 12 milioni di dollari per un totale di 61,1 milioni di dollari finora.

"Per una società le cui fondamenta sono state costruite sull’animazione, è una cosa piuttosto incredibile avere Rapunzel e Ralph che hanno avuto un risultato così grandisoso," afferma il vice presidente della distribuzione della Disney, Dave Hollis. "E’ un testamento alla narrativa, e si tratta di connettersi sia con le famiglie che con gli adulti."

MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email