giovedì 1 novembre 2012

Due nuove clip di 'Ralph Spaccatutto'

Ci siamo. Il tanto atteso momento sta per arrivare. Infatti domani nelle sale americane esce il nuovo film d’animazione della Disney, Wreck-It-Ralph (da noi Ralph Spaccatutto). Si tratta del 52° film d’animazione dello studio di Walt Disney, e c’è davvero molta attesa per questa nuova pellicola. Di seguito vi presentiamo due clip diffuse oggi dalla Disney per festeggiare l’arrivo di Ralph nelle sale.

La prima clip si intitola Disney's Wreck-It Ralph - In Theaters Tomorrow! ed è uno spot che ci ricorda che il film esce proprio domani nelle sale e cita anche qualcuna delle ottime recensioni che il film sta ricevendo dalla stampa americana:

La seconda clip invece si intitola "Felix Meets Sgt. Calhoun", e qui possiamo vedere l’incontro tra Felix e il Sergente Calhoun di Hero’s Duty.

 


"Ralph è stanco di essere messo in ombra da Fix-It Felix, il “bravo ragazzo” campione nel loro gioco dove ogni volta finisce per salvare la situazione. Ma dopo decenni trascorsi guardando Felix ricevere tutta la gloria, Ralph decide che è arrivato il momento di smettere di interpretare il ruolo del cattivo. Così, prende in mano la situazione e inizia un viaggio attraverso i giochi arcade, passando per ogni generazione di videogame per dimostrare di avere tutte le carte in regola per essere un eroe.

Ralph Spaccatutto (Wreck-it Ralph) è un film d'animazione in CGI, prodotto dalla Walt Disney Animation Studios e distribuito dalla Walt Disney Pictures, il 2 Novembre 2012 negli Stati Uniti, e il 20 Dicembre 2012 in Italia, in Disney Digital 3D nativo.

Il film è diretto da Rich Moore, scritto da Phil Johnston e Jennifer Lee, e doppiato in originale da John C. Reilly, Jane Lynch, Sarah Silverman.
La colonna sonora è composta da Henry Jackman e Skrillex.

MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P. L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email