martedì 23 ottobre 2012

Ray Watson, ex consigliere d’amministrazione Disney, muore a 86 anni

Ron Watson Ritratto - P 2012

E' stato nel consiglio della società per 30 anni, compreso un periodo in cui è stato anche presidente nel 1980.

Raymond Watson, che ha fatto parte del consiglio di amministrazione della Walt Disney Company per 30 anni, è morto sabato nella sua casa di Newport Beach, in California, per complicazioni dovute al morbo di Parkinson. Aveva 86 anni.

Il percorso di Watson in Disney ha avuto inizio nel 1960, quando è diventato progettista capo presso Irvine Co., aiutando la società a capire che cosa poteva farsene dei suoi 93.000 ettari di ranch nell’Orange County.

Ha scalato le posizioni presso la Irvine Co., lasciando l'azienda nel 1977 per ricongiungersi poi come vice presidente dal 1986 e ritirandosi nel 2003.

Ha contribuito a costruire una ricca comunità all’Irvine Ranch e ha contribuito a creare la città di Irvine e l’University of California, Irvine, così come la Fashion Island e altri punti di riferimento importanti.

Il suo lavoro lo ha portato all'attenzione di Walt Disney, che stava pensando di espandere il business aziendale dei parchi a tema in Florida e altrove, e si è unito al consiglio di amministrazione della Disney nel 1974.

Watson ha servito come presidente del consiglio della Disney nel 1983 e nel 1984 ed è poi stato presidente del comitato esecutivo della società prima di ritirarsi dal consiglio nel 2004.

"A nome di tutti alla Disney, piangiamo la perdita della Leggenda Disney Ray Watson, un caro amico e fidato consigliere," ha dichiarato il CEO Bob Iger in una dichiarazione inviata alla stampa.

"I contributi indelebili di Ray alla grande eredità della Disney è iniziato quando Walt Disney stesso ha chiamato Ray per il suo saggio consiglio sui piani per EPCOT. Nel corso dei suoi 30 anni di permanenza in carica come membro del consiglio di amministrazione della Disney, Ray ha mostrato la sua incredibile leadership, la sua capacità di giudizio, e la sua grazia anche sotto pressione, in particolare durante il difficile periodo a metà degli anni ‘80, quando ha servito come presidente del consiglio. Con profondo rispetto per Ray, per la sua instancabile opera e per il suo grande amore per la Disney, estendiamo le nostre condoglianze alla sua meravigliosa famiglia."

Watson lascia la moglie di 58 anni, Elsa Watson, quattro figli, 10 nipoti e una sorella, Doris.

"Nostro padre era molto appassionato al suo lavoro e non avrebbe mai potuto immaginare di fare qualsiasi altra cosa a livello professionale," ha affermato suo figlio David Watson. "Ma per noi, è stato un marito, un padre, un nonno e un fratello amorevole e devoto che ci ha sostenuto nel nostro percorso di vita con amore e sostegno. Sarà sempre ricordato con amore dalla sua famiglia e dagli amici per il suo acuto intelletto, la sua pronta capacità di risolvere i problemi, per il suo impegno per l'equità e la devozione equilibrata per la sua famiglia e per il lavoro. Il suo umorismo meraviglioso spesso ci ha fatto tutti ridere e piangere allo stesso tempo."

MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email