lunedì 24 settembre 2012

Tragedia sul set di 'Lone Ranger': muore annegato membro della troupe

"The Long Ranger"

La Disney conferma che un membro dello staff è morto per annegamento sul set del western “Lone Ranger”. Il nome della persona scomparsa durante le riprese non è stato reso pubblico.

“Confermiamo con dispiacere che un membro della troupe di Lone Ranger è deceduto dopo esser stato trasferito in un ospedale locale. I nostri cuori e i nostri pensieri vanno alla sua famiglia, ai suoi amici e colleghi, in questo momento, e il nostro pieno supporto per le indagini per chiarire le circostanze di questo terribile evento,” ha dichiarato lo studio in un comunicato, confermando quanto aveva riportato il sito TMZ.

Il membro della troupe secondo le indiscrezioni sarebbe morto durante la preparazione per una scena d’azione subacquea. La persona coinvolta non era uno stunt e non è morto durante le riprese come è stato affermato in un primo momento. La Disney sta conducendo un’indagine per chiarire la dinamica del tragico evento.

Il film dal grosso budget, diretto da Gore Verbinski, è stato girato nel New Messico, in Arizona, in Colorado e nello Utah ma nel mese di settembre si è spostato a Los Angeles.

Durante le riprese ci sono stati altri imprevisti come tempeste di vento e di sabbia, e anche Johnny Depp si è ferito durante una scena mentre galoppava a cavallo.

MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email