venerdì 11 maggio 2012

Una chiacchierata su Facebook con Edward Kitsis e Adam Horowitz

L’atro giorno nel primo pomeriggio, Edward Kisis e Adam Horowitz, gli sceneggiatori di TRON: Legacy si sono resi disponibili per un’intervista su Facebook moderata da Eric Goldman di IGN, per parlare della loro nuova serie imminente ‘TRON: Uprising,’ per la quale hanno lavorato come produttori consulenti. Nella chiacchierata di mezzora , che consisteva nel dare un occhiata al alcuni micro episodi che compongono il preludio della serie dal titolo ‘Beck’s Beginning’, il team ha risposto alle domande dei fan su Facebook. Quello che segue è un riassunto dell’evento.

In termini di tempo, la serie si svolge tra il rovesciamento di Kevin Flynn e l’apparizione di Sam Flynn  nel Grid. Essenzialmente è la stroria di come i programmi se la cavano con la transizione tra la libertà che avevano sotto la guida di Kevin Flynn e l’oppressione portata da Clu. Anche se la razza degli Isomorphic Algorithms (ISOs) è stata effettivamente distrutta dal tempo in cui la serie inizia, la loro storia sarà ripresa durante la stagione.

L’ispirazione per la serie venne dal lavoro della coppia per TRON: Legacy in cui si sono sentiti che il limite delle due ore e qualcosa di un film non era sufficiente ed erano curiosi di esplorare altre sezioni del Grdi e di portare in vita nuovi mondi. Quando gli è stato chiesto di come è cambiato il processo d’animazione dal live-action nel rappresentare l’Universo di TRON, Kitsis ha spiegato che l’animazione li ha lasciati liberi di fare cose che non avrebbero potuto fare nel mondo reale perché non sarebbero state possibili sia dal punto di vista tecnologico che da quello finanziario.

La serie è incentrata sul protagonista Beck (con la voce di Elijah Wood), che viene descritto come un programma meccanico che vive in una città costiera nel Grid. Beck realizza presto che sta superando il suo programma e che c’è qualcosa di speciale in lui e viene preso sotto l’ala di Tron (con la voce originale di Bruce Boxleitner) per allenarsi per combattere il regime di Clu. Anche se Clu sarà nel preludio e occasionalmente si farà vedere durante la serie, sarà in seconda serie per lasciare spazio agli altri cattivi della serie come il Generale Tesler (con la voce di Lance Henriksen) e il suo braccio destro Pavel (Paul Reuvens). In aggiunta al cast generale, ci saranno anche delle apparizioni delle guest star come Aaron Paul.

La serie porterà anche una serie di nuovi giochi, nuovi veicoli e nuovi mondi da mostrare, tutti attentamente inseriti nell’universo temporale di TRON per inserirvisi senza strappo. I veicoli menzionati includono il Light Train – descritto come una metropolitana che può viaggiare sotto-sopra, la Light Snowmobile e altri basati su dei veicoli come gli elicotteri e le navi.

‘TRON: Uprising, Beck’s Beginning’ andrà in onda sul Disney Channel americano il 18 maggio, seguito da una replica su Disney XD il 21 maggio. Sarà disponibile su Disney Channel On Demand dall’11 maggio

MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email