lunedì 14 maggio 2012

ABC: le novità 2012-2013 e le serie cancellate

Il canale ha dato l’ordine per cinque serie drammatiche e quattro commedie.

Connie Britton

Il canale ABC ha scelto le sue prime nuove serie per la stagione televisiva 2012-2013, aggiungendo una serie musicale con la protagonista di Friday Night Lights Connie Britton, un dramma nucleare di Shawn Ryan, una serie sul crimine con Radha Mitchell, e una serie misteriosa con l’attore di ER Anthony Edwards e l’attore di Lost Terry O'Quinn e quattro commedie.

Diamo uno sguardo a cosa la ABC ha rivolto il suo sguardo per ordinare delle serie:

  • la commedia Malibu Country, è incentrato su una donna di nome Reba Gallagher (interpretata da Reba McEntire) che, dopo essere stata tradita e messa sul lastrico dal marito rockstar, ottiene il divorzio e si trasferisce a Nashville con l’unica cosa che le è rimasta: una piccola casa a Malibu. Una volta giunta a Malibu, proverà a rilanciare la sua carriera di cantante e terrà i suoi bambini e se stessa lontana dal mondo materialistico e corrotto di Malibu, che ora chiama casa. Sara Rue, Julietta Angelo, Justin Prentice, Jai Rodriguez e Owen Teague saranno i co-protagonisti, con Jeffrey Nordling che sarà una guest-star nell'episodio pilota con l’opzione di poter tornare. Kevin Abbott ha scritto il pilot per gli ABC Studios, e il produttore esecutivo è la McEntire insieme a Mindy Schultheis, Michael Hanel, Pam Williams, Dave Stewart e Narvel Blackstock.
  • Last Resort di Ryan è incentrata sull’equipaggio di un sottomarino nucleare americano (guidato da Andre Braugher che, dopo aver ignorato un ordine di sparare dei missili nucleari, finisce per essere ricercato e fugge ad un avamposto NATO dove dichiarano di essere la nazione nucleare più piccola del mondo.  Scott Speedman della serie Felicity, Daisy Betts, Autumn Reeser, Jessy Schram, Daniel Lissing, Camille de Pazzis, Sahr Ngaujau e Dichen Lachman sono i co-protagonisti; Omid Abtahi, Matt Geral e Bruce Davison sono i personaggi ricorrenti, mentre Robert Patrick e Max Adler di Glee sono le guest star nel pilot. Ryan ha scritto l’episodio pilota insieme a Karl Gajdusek, ed entrambi sono anche i produttori esecutivi insieme a Marney Hochman Nash e Martin Campbell, che hanno diretto il pilot della Sony Pictures Television.
  • 666 Park Ave. invece riguarda una giovane coppia (Dave Annable, Rachael Taylor) che accetta un’offerta per gestire uno degli edifici con appartamenti più storici di New York City mentre involontariamente iniziano ad accadere dei fenomeni sovrannaturali che complicano e mettono a repentaglio le vite di tutti nell’edificio. Basato sul libro di Gabriella Pierce. L’attore di Lost Terry O'Quinn, Vanessa Williams, Mercedes Masohn, Robert Buckley e Helena Mattsson sono i co-protagonisti; Erik Palladino appare nel pilot. David Wilcox ha scritto il pilot e sarà il produttore esecutivo insieme a Leslie Morgenstein, Gina Girolamo e Matt Miller; Alex Graves ha diretto la serie drammatica della Warner Bros. e dell’Alloy Entertainment.
  • How to Live With Your Parents for the Rest of Your Life ha come protagonista Sarah Chalke nei panni di Polly, una madre single che ha divorziato di recente che si trasferisce dai suoi eccentrici genitori, Elaine (Elizabeth Perkins) e Max (Brad Garrett), una coppia piena di vita che non conosce limiti. Orlando Jones, John Dore, Rachel Eggleston e Rebecca Delgado Smith sono i co-protagonisti di questa commedia con una singola videocamera dalla 20th Television e Imagine TV. Claudia Lonow ha scritto il pilot e sarà produttore esecutivo insieme a Brian Grazer, Ron Howard e Francie Calfo.
  • Nashville è descritta come una soap ambientata contro la scena musicale di Nashville e gira intorno ad una star al picco della sua carriera (Britton) e ad un’altra in ascesa (Hayden Panettiere). Eric Close, Powers Boothe, Sam Palladio, Clare Bowen, Jonathan Jackson, Robert Wisdom e Charles Esten saranno i co-protagonisti di questa serie prodotta da ABC Studios, Lionsgate e Gaylord Entertainment che è stata girata a Nashville.
  • Red Widow (conosciuta in precedenza come Penoza) è basata sul format danese è incentrato sulla vedova di un criminale che viene assassinato e che è costretta ad adottare il ruolo del marito al fine di proteggere la sua famiglia. Lee Tergesen, Luke Goss, Rade Sherbedzija, Wil Traval, Suleka Mathew, Jaime Ray Newman, Sterling Beaumon, Jakob Salvati, Erin Moriarty e Mido Hamada sono i protagonisti di questa serie di un’ora prodotta da ABC Studios e Endemol. Anson Mount do Hell on Wheels è una guest star in questo drama scritto da Melissa Rosenberg di Twilight, che sarà anche produttore esecutivo insieme a Alon Aranya e Howard Klein
  • Family Tools (conosciuta in precedenza come Comeback Jack, Red Van Man, White Van Man) è una commedia basata su un format britannico che è incentrato su un uomo (Kyle Bornheimer) che è costretto a rinunciare ai suoi sogni per prendere in gestione da suo padre (J.K. Simmons) l’attività di famiglia del tuttofare. Leah Remini, Edi Gathegi, Johnny Pemberton e Danielle Nicolet sono i protagonisti di questa commedia scritta da Bobby Bowman, che fa anche da produttore esecutivo insieme a Mark Gordon, Andrea Shay e Paul Buccieri. Il progetto è prodotto da ABC Studios e dalla Mark Gordon Co.
  • Zero Hour segna il ritorno di Edwards di ER, che recita nei panni di un uomo che ha speso 20 anni come editore di una rivista scettica che viene lanciata durante una delle più coinvolgenti cospirazione nella storia dell’umanità. Michael Nyqvist, Carmen Ejogo, Scott Michael Foster, Addison Timlin e Jacinda Barrett sono i co-protagonisti di questo drama degli ABC Studios. Paul Scheuring ha scritto il pilot e sarà produttore esecutivo insieme a Lorenzo DiBonaventura e Dan McDermott.
  • Neighbors è incentrato su una famiglia (Lenny Venito, Jami Gertz, Isabella Cramp, Clara Mamet, Max Charles) che si trasferisce in un’ambita comunità ristretta del New Jersey per scoprire poi che l’intero vicinato è formato da alieni che camuffati da umani. Simon Templeman, Toks Olagundoye Tim Jo e Ian Patrick sono i co-protagonisti di questa commedia scritta da Fogelman, che è anche produttore esecutivo di questa commedia degli ABC Studios iniseme a Chris Koch e Aaron Kaplan.

Queste nuove serie si aggiungono Mistresses una serie già annunciata in precedenza, che è stata creata da KJ Steinberg di Gossip Girl.

Scandal "Grant for the People" in office - H 2012

Per quanto riguarda invece le serie TV della ABC rimaste incerte segnaliamo che il canale Disney ha rinnovato Private Practice, Body of Proof, Scandal Don't Trust the B---- in Apt 23 e Last Man Standing.

La notizia del rinnovo di Private Practice è stata accolta da alcuni come un po’ inaspettata, ma c’è da considerare il fatto che nella sua nuova collocazione del martedì sera lo show si è comportato particolarmente bene. Tuttavia non si sa ancora se la sesta sarà anche la sua ultima stagione. Anche i rinnovi Body Of Proof e Don’t Trust The B—- in Apartment 23 sono stati accolti con sorpresa, soprattutto perché nelle ultime settimane di programmazione avevano avuto un vistoso calo nella fatidica fascia 18/49. Il ritorno di Scandal, la nuova creatura di Shonda Rhimes, appare invece abbastanza scontato, perché lo show ha viaggiato molto bene nel suo slot del giovedì sera, subito dopo Grey’s Anatomy. Questi show si aggiungono tutti a quelli i cui rinnovi sono stati annunciati solo pochi giorni fa.

ABC ha invece cancellato le new entri dell’anno scoro GCB, Pan Am, Missing and The River.

A dispetto delle ultime notizie, purtroppo Pan Am non ce l’ha fatta. Insieme a esso vengono cancellati, senza alcuna sorpresa (dato il disastro negli ascolti e nei rating della 18/49), anche i deludenti Missing e The River. Dispiace un po’ per GCB: lo show con Leslie Bibb e Kristin Chenoweth doveva essere il nuovo Desperate Housewives, ma gli ascolti non lo avevano assolutamente identificato come tale.

MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email