mercoledì 22 febbraio 2012

Un omaggio a Barsoom nel poster Mondo di John Carter

Andrea Francesco Berni scrive su BadTaste.it ci parla di un nuovo poster di John Carter e di come questo rappresenti un omaggio a Barsoom:

 

“E' Hero Complex a pubblicare quello che è senza dubbio il più suggestivo dei poster di John Carter usciti finora, per lo meno per gli appassionati di fantascienza e del romanzo di E.R. Burroughs che proprio quest'anno festeggia i cent'anni dalla pubblicazione.

Si tratta di un poster realizzato da Mondo e che verrà regalato agli spettatori che si recheranno alle proiezioni di mezzanotte del 9 marzo (molto importanti come primo indicatore dell'accoglienza del pubblico americano per uno dei film più importanti distribuiti da Disney quest'anno) nei cinema IMAX, ovviamente fino a esaurimento scorte.”

 

Ecco la trama:

Dal regista premio Oscar Andrew Stanton, “John Carter” è un’avventura di pura azione, ambientata sul misterioso ed esotico pianeta di Barsoom (Marte). Basato sul classico fantascientifico di Edgar Rice Burroughs, il film racconta la storia di John Carter (Taylor Kitsch), che viene inspiegabilmente trasportato su Marte, dove si ritrova coinvolto in un conflitto di proporzioni epiche tra gli abitanti del pianeta, inclusi Tars Tarkas (Willem Dafoe) e l’affascinante principessa Dejah Thoris (Lynn Collins). In un mondo sull’orlo del collasso, Carter scopre che la sopravvivenza di Barsoom e della sua gente è nelle sue mani.

Nel film, oltre a Taylor Kitsch, anche Samantha Morton, Dominic West, Polly Walker, Willem Dafoe, Lynn Collins, Bryan Cranston, Ciaran Hinds, James Purefoy, Thomas Haden Church, Mark Strong e Daryl Sabara.

John Carter uscirà il 9 marzo 2012 anche in Italia.

MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email