,

I LIBRI SULL'ANIMAZIONE DISNEY

martedì 29 novembre 2011

Michael Eisner aggiunto alla TV Academy of Hall of Fame

Deadline.com annuncia che l’ex amministratore delegato della Disney Michael Eisner e altri otto saranno inseriti nell’Academy of Television Arts & Sciences Hall of Fame. Congratulazioni..!!

Michael Eisner è stato CEO della Disney dal 1984 fino al 2005. Il 30 settembre 2005 si dimise sia da amministratore delegato che da membro del consiglio di amministrazione e tagliò tutti i rapporti formali con la compagnia, rinunciando ai benefit che gli spettavano di diritto, come l'uso di un jet personale e un ufficio nella sede generale dell'azienda a Burbank. Venne sostituito dal suo ex vice, Robert Iger.

In seguito a una sua partecipazione a uno show, che ne aveva favorevolmente impressionato il direttore, nel 2006 la CNBC affidò ad Eisner un talk show, Coversations with Michael Eisner. Eisner è anche uno dei produttori esecutivi dello spettacolo.

Recentemente i suoi investimenti si sono anche rivolti a una rete di distribuzione di contenuti multimediali su Internet, chiamata Veoh Network.

Nel 2007 la sua società di investimenti Tornante Company ha lanciato uno studio, Vuguru, che dovrebbe produrre e distribuire video per Internet, per dispositivi portatili e telefoni cellulari. "Il concetto è che il contenuto è re'", così si espresse Eisner in una intervista. "Quello che guiderà il traffico è l'interesse per l'argomento". La prima serie prodotta dalla Vuguru è stata Prom Queen, creata dal team che lanciò anche SamHas7Friends, nell'aprile 2007. La seconda serie, The All-for-nots, è stata presentata nel marzo 2008.