mercoledì 16 novembre 2011

Bob Iger, capo della Disney, entra a far parte del board di Apple

Bob Iger

La compagnia di tecnologia co-fondata da Steve Jobs ha inoltre nominato Arthur Levinson come suo presidente non esecutivo.


Apple ha aggiunto al suo consiglio di amministrazione il CEO della Disney Bob Iger, l'uomo responsabile di aver reso il compianto Steve Jobs il maggior azionista del conglomerato media.

La Apple ha anche dichiarato ieri che ha nominato Arthur Levinson, ex CEO di Genentech e consigliere di Apple dal 2000, il suo presidente non esecutivo.

La Apple aveva un posto vacante nel suo consiglio d’amministrazione in quanto il co-fondatore Jobs è morto il mese scorso. Jobs è stato anche membro del consiglio d’amministrazione Disney ed era il più grande azionista della compagnia da quando la Disney, sotto Iger, ha acquistato la Pixar per 7,4 miliardi dollari nel 2006.

Iger, sicuramente uno degli imprenditori americani più vicini a Jobs e al suo modo di pensare e in genere alla filosofia di Apple, è una scelta giusta a nostro parere per un’azienda come la Apple, come testimoniato anche dalle parole di Tim Cook:

"Bob ed io abbiamo avuto modo di conoscerci molto bene negli ultimi anni," ha dichiarato il CEO di Apple Tim Cook. "La sua visione strategica per la Disney si basa su tre principi fondamentali: generare il miglior contenuto creativo possibile, promuovere l'innovazione utilizzando le più moderne tecnologie, e l'espansione in nuovi mercati in tutto il mondo, il che lo rende particolarmente adatto per Apple".

Iger era un grandissimo amico e ammiratore di Jobs, con il quale aveva stabilito un accordo importante. Dopo aver preso la guida della Disney nel 2005, infatti, Iger aveva contribuito al successo del negozio virtuale iTunes di Apple dando in licenza i contenuti prodotti dalla rete tv Abc, che appartiene a Disney.

E ora che il capo della Disney è nel board della Apple ci sarà da aspettarci ancora più sinergia tra le due super società californiane, che da qui a poco presenteranno sicuramente qualcosa di quantomeno rivoluzionario. Questa è una mia sensazione. E voi? Che sensazione avete a proposito di questa nomina?

MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email