venerdì 11 novembre 2011

I Muppet alla conduzione degli Oscar 2012?

di Andrea Francesco Berni, di Badtaste.it

Lo dicevamo scherzosamente qualche ora fa nell'annunciare che Eddie Murphy aveva rinunciato alla conduzione dell'84esima edizione degli Academy Awards dopo l'addio del produttore Brett Ratner: e se i nuovi conduttori fossero i Muppet?

La cosa non è del tutto campata per aria (i pupazzi di Jim Henson sono di proprietà della Disney, che possiede anche la ABC, il network che trasmette gli Oscar, e come minimo ci sarebbe un enorme rimbalzo a livello promozionale per il loro nuovo film), e nonostante sappiamo tutti che difficilmente si concretizzerà, fa specie vedere che nelle ultime ore la pagina Facebook e il canale Twitter fondati diversi mesi fa e dedicati a spingere la candidatura dei Muppet come conduttori stanno acquistando una enorme popolarità.

C'è da dire che Kermit e Miss Piggy ci sanno fare con gli award show. In passato hanno già partecipato a premiazioni (inclusi gli Emmy e gli Oscar) in qualità di presentatori di un premio, come potete vedere in questi video:

Lo charme e il senso dell'umorismo non gli mancano, sanno ballare e sono ironici. Numerosi blogger stanno dedicando interi editoriali alla possibilità che i Muppet possano risolvere brillantemente la situazione in questo momento di grande imbarazzo per l'Academy. E intanto i fan online si stanno scatenando per promuovere la loro candidatura:

C'è infine un motivo per cui l'ipotesi che i pupazzi di Jim Henson potrebbero davvero finire per condurre gli Oscar. Il nuovo produttore dello show, Brian Grazer, è un Muppet (ovvero Beaker):

MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email