mercoledì 14 settembre 2011

Visitare i luoghi della memoria Disney: la Grecia

081111_NF_FS_TheMoonSpinners_feat2Un fan della Disney, Jerry Maloy, ha viaggi per mezzo mondo per visitare i luoghi dove è stata girata la pellicola del 1964 Giallo a Creta, interpretato da Haley Mills in Grecia.


Quando aveva 10 anni, nell'estate del 1964, Jerry ha visto la serata di apertura di Giallo a Creta in un cinema locale a Chattanooga, nel Tennessee. Ha memorizzato il fumetto pre-anteprima della Gold-Key e conosceva tutti i colpi di scena e le svolte della storia, o almeno così credeva. Al film era stata fatta qualche modifica dopo l'uscita del fumetto! I realizzatori hanno aggiunto più mistero, suspense, e Hayley Mills molto popolare alla la storia.
Nulla avrebbe potuto prepararlo per la reazione della folla al cinema quando, nel film, il piccolo Alexis apre le porte sul balcone nella camera di Hayley e Joan Greenwood e, uscendo sul balcone, proclama, "Bella espansione!"

E 'stata una bella espansione, davverp! Jerry seppe in quel momento che un giorno avrebbe dovuto visitare Creta, in Grecia. Ora, finalmente, dopo 46 anni di attesa, ha potuto realizzare il suo sogno. Ha fatt081111_NF_FS_TheMoonSpinners_feato un po' di ricerca con l'aiuto del personale dei Walt Disney Archives, che gentilmente gli ha fornito un programma delle riprese del film.

Nei giorni caldissimi del luglio 2010, Jerry ha finalmente messo piede a Elounda, a Creta, che era stato il sito principale per le riprese di Aghios Georgios. Anche se è cambiato un bel po' rispetto agli anni '60, ha subito riconosciuto la baia e il percorso della processione del matrimonio del cugino Orestes. All'estremità nord della baia, ha scoperto quello che doveva essere il sito della Pensione Moon-Spinners. Ora è la Taverna Vritomartes ed è molto simile in termini di atmosfera alla Pensione Moon-Spinners.
Bisognerbbe prepararsi ed essere lì per almeno tre o quattro ore quando si mangia un pasto serale.
Il direttore era molto accomodante e lo ha portato in cucina per farmi vedere le fotografie del villaggio di Elounda nei primi anni 1960. Ha poi sottolineato 081111_NF_FS_TheMoonSpinners_feat5qualcosa che il nostro amico Jerry non ha avuto problema a credere-la barca che Stratos stava usando quando invita Mark ad andare con lui per la pesca notturna. Era attraccata al lato del ristorante per creare l'atmosfera! Ma dopo aver visto la scena ancora una volta, anche il cargo box era allo stesso angolo.
Un impiegato di un piccolo negozio in un mercato si è piuttosto emozionato quando Jerry gli ha mostrato il fumetto Gold-Key. "Ero in quel film", ha orgogliosamente proclamato. "Suonavo la balalaika. Nella scena del matrimonio!" Di certo, lui era lì-46 anni prima, a strimpellare! Teneva il fumetto tra le mani come se fosse una delle pergamene dell'antica libreria di Alessandria.

Appena fuori la città di Elounda, sulla strada per Kritsá, una strada sterrata che andava per il mare ha portato Jerry e le due guide greche, Judi e Donna, a uno dei più grandi tesori-i tre mulini a vento utilizzati nei titoli di testa del film! Jerry si è ritrovavo so081111_NF_FS_TheMoonSpinners_feat4tto ai mulini a vento ormai senza vela, fingendo di essere Mark Camford, e gridando: "Non guardare in basso!" O "Salta quando passa il prossimo!"
Nel villaggio collinare di Kritsa, non mostrate a nessuno la foto della meravigliosa chiesa bizantina del 13°-14° secolo dove Nikky trova Mark e possono indicarti nella direzione-nel bel mezzo del nulla! Dopo aver viaggiato lungo una strada polverosa di campagna e aver seguito un grande cartello con scritto "per la chiesa", questa appare improvvisamente. E il cuore si ferma!

Il Panagia Kera (Nostra Signora) a Kritsa contiene l'UNICO affresco di un santo cattolico, sull'isola di Creta all'interno-San Francesco. Ma purtroppo non c'è la cripta! L'interno della chiesa è splendido nella sua bellezza interiore, con affreschi medievali che coprono completamente le pareti, ma il povero Mark avrebbe avuto ben poco spazio interno per nascondersi, e sarebbe stata una sfaticata dal mare, tutto in salita! Jerry e la nuova amica greca Donna hanno rievocazione della scena con Stratos e Nikky più volte fuori dalla chiesa. La parte migliore è che il custode della chiesa, in realtà era un pastore!
081111_NF_FS_TheMoonSpinners_feat7Infine, sono andati a Aghios Nikolas e al Minos Beach Art Hotel. I fan del film si ricorderanno che la baia di Aghios Nikolas è dove le scene per il festival di Re Minosse sono state girate con i fuochi d'artificio e i meravigliosi costumi autentici. Ma in questo caso, i veri tesori erano al Minos Beach Art Hotel. Qui è dove Walt Disney in persona e poi il cast e la troupe di Giallo a Creta hanno soggiornato durante l'autunno del 1963. Il meraviglioso gestore del luogo, Stelios Tamboukos, non avrebbe potuto essere più disponibile. Li ha portati nel suo ufficio e ha parlato con Jerry per un'ora, e gli ha parlato del suo amore per i film in stile Cinema Paradiso. Poi gli ha raccontato un aneddoto sorprendente di una recente visita di un ambasciatore cileno che, al suo arrivo al Minos Beach Hotel, che ha esclamato: "Qui è dove hanno girato Giallo a Creta! Adoravo quel film! "
Jerry ha trovato una foto di Hayley Mills e della donna anziana del film, che è stata su un corkboard nel ristorante Elound081111_NF_FS_TheMoonSpinners_feat6a per 47 anni.

Stelios poi ha permesso a Jerry di esaminare il primissimo libro degli ospiti, che conteneva sulla terza pagina la firma di Walt Disney! Poche pagine più avanti c'erano le firme, insieme ai messaggi personali, di Bill Anderson, Hayley Mills, Mary Hayley Bell (la madre Hayley), Peter McEnery, Paolo Stassino (cugino Lambis) Jimmy Neilson (Regista), John Peverall (Assistente alla regia), John Wilcox (Assistente di Fotografia), Paul Beeson (Direttore della fotografia), Yvonne Axworthy (Continuità), e Terry Gilkyson (per la canzone "The Moon-Spinners.") Hayley ha scritto nel libro, "Sono triste di andare ma ho intenzione di tornare! "Peter McEnery ha scritto: "Come Hayley! Con molti ringraziamenti, care persone!"

Trenta minuti prima della partenza di Jerry per tornare nel Tennessee, gli è presentato il portiere dell'albergo, Katerina. "Mio padre era in quel film!", ha affermato. "Aveva un cappello alto con una piuma e correva accanto alla macchina per la gente morta!" Jerry le ha mostrato il fumetto, che aveva al suo interno un rendering di suo padre. Ha chiamato la madre, che le ha ricordato che avevano aperto casa loro durante le riprese per tenere il cast extra e i membri della troupe. Dopo aver riagganciato il telefono Katerina ha detto: "So dove sono tutte le l081111_NF_FS_TheMoonSpinners_feat3ocation delle riprese per il film!" "Oh, Katerina, come puoi dirmi questo quando devo andarmene tra quindici minuti?", ha risposto Jerry. "Non ho ancora visto la Baia dei Delfini e un sacco di altri luoghi" "Allora devi tornare," ha risposto lei sorridendo semplicemente.
MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email