giovedì 1 settembre 2011

Lynn Collins parla di 'John Carter' al D23 Expo

Lynn-Collins-John-Carter-interview-D23-slice Qualche giorno fa Collider ha avuto l’occasione di poter parlare con Lynn Collins a proposito di John Carter al D23 Expo di Anaheim. Avendo già parlato anche col regista Andrew Stanton qualche mese prima, all’intervistatore era stato rivelato che avevano fatto delle riprese aggiuntive e la cosa a cui hanno lavorato maggiormente è stato il personaggio di Lynn Collins (Dejah Thoris). Mentre il regista non era stato molto dettagliato a proposito delle riprese aggiuntive, Collins è stata più diretta, visto che l’attrice ha rivelato che “hanno dovuto togliere diversi pugni. Ce n’erano parecchi.”

Ha poi proseguito spiegando che stavano provando a vedere quanto potevano riuscire a renderla più mascolina e così prima l’hanno ripresa, e poi hanno dovuto trovare la soluzione per renderla una guerriera senza, ovviamente, allontanarsi troppo dal personaggio descritto nel romanzo. Le scene girate daccapo o inedite sono servite a "mostrare il suo lato compassionevole".

Durante il resto dell’intervista, l’attrice ha parlato della sua reazione nel vedere il teaser trailer, di come ha ottenuto il ruolo, un altro progetto a cui sta e lavorando dal titolo Ten Year, e tanto altro. 

John-Carter-Lynn-Collins-Taylor-Kitsch

Fonte: Collider

MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email