giovedì 4 agosto 2011

Robert Zemeckis rilancia la Imagemovers alla Universal

robert-zemeckis-universal-slice In seguito all’amara conclusione del suo contratto con la Disney, Robert Zemeckis ha chiuso nei giorni scorsi un accordo per rilanciare la sua società Imagemovers alla Universal. Lo studio del regista prima stava con la Disney, ma la Disney lo ha chiuso e ha cancellato il remake in motion-capture di Yellow Submarine dopo il superflop di Milo su Marte nei cinema. Secondo THR questo nuovo accordo incapsula due anni alla Universal e vede Zemeckis nel ruolo di produttore sia di progetti in live-action che in motion-capture.

In aggiunta, questo nuovo accordo non include la costruzione di nuovi campus o teatri di posa per la tecnologia motion-capture di Zemeckis.

MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email