giovedì 18 agosto 2011

Recensioni positive per 'Fright Night'

mv5bmty0oduyodu4nl5bml5banbnxkftztcwmte1mdg4nqv1sx640sy426_a_l Arrivano le prime recensioni per 'Fright Night', il nuovo film Touchstone/DreamWorks che domani arriverà nelle sale americane. E sono positive. THR lo sentenzia così: "un remake decente dell'amato film di vampiri anni '80 che dovrebbe saziare i fan dell'horror."

Pur non sapendo bene perché film come questi vengono presentati in formato 3D, ma ciononostante il film è un remake moderatamente spassoso del film originale del 1985 che parla di un teenager che scopre che il suo nuovo vicino di casa è un vampiro. C'è una bella dose di umore pungente e un ottimo cast, anche se il ritmo poteva essere più incalzante e il film sembra che stia per finire due o tre volte prima che finisca veramente.

Questa distribuzione Disney di un film DreamWorks sembra potrà mettere da parte un gustoso incasso al box office negli ultimi giorni d'estate.
The Hollywood Reporter definisce il film come molto fedele al film originale di Tom Holland, mantenendo invariati persino i nomi dei personaggi, il regista Craig Gillespie ('Lars e una Ragazza Tutta Sua') e lo sceneggiatore Marti Noxon ambientano l'azione in una periferia di Las Vegas dimenticata da Dio.

Il giovane studente Charlie Brewster è un ragazzo che ha tutto - ha molte amicizie ed esce con la ragazza più sexy della scuola. Ed è così cool che litiga anche con il suo migliore amico Ed. Ma i problemi arrivano quando un intrigante sconosciuto Jerry si trasferisce nell’appartamento a fianco. All’inizio sembra un ragazzo in gamba. Ma dopo aver assistito a comportamenti particolarmente strani, Charlie arriva ad una conclusione certa: Jerry è un vampiro che caccia le sue prede tra i suoi vicini. Incapace di convincere gli altri che quello che sta dicendo è la verità, Charlie deve trovare un modo per liberarsi del mostro.

L’attore Colin Farrell è davvero carismatico in questo film, divertente e irresistibile nei panni del vampiro protagonista.

Gli effetti tridimensionali invece sono limitati ad alcune sciocchezze come il sangue e altri fluidi che sembra escano dallo schermo come picchetti e altri oggetti appuntiti che minacciano di cavarvi gli occhi.
Il film, che al momento su RottenTomatoes ha raccolto il 77 percento di critiche positive, arriverà in Italia nei cinema tra una settimana, il 26 agosto.

MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email