venerdì 22 luglio 2011

Comic-Con 2011, panel con Jon Favreau e Guillermo del Toro

Comic-Con-Logo-2011-595x297

Incontro tra creativi a San Diego grazie durante il panel che ha visto a confronto i registi Jon Favreau e Guillermo del Toro al Comic-Con 2011, i due hanno fatto una chiacchierata su diversi progetti di cui alcuni in fase iniziale ed altri pronti al debutto e trComic-Con-2011-panel-con-Jon-Favreau-e-Guillermo-del-Toro-2a le curiosità Favreau ha anche rivelato di aver girato un cameo nel fantascientifico John Carter in cui vestirà i panni di un Thark, ricordiamo che Favreau era tra i primi candidati alla regia del film tratto da Burroughs, andata poi ad Andrew Stanton (regista due volte premio Oscar per Nemo e Wall-E)

I due registi raccontano dei loro esordi, del Toro come artista degli effetti speciali e Favreau come attore; parlano della loro amicizia di lunga data; Favreau ha poi parlato di come i due stiano sviluppando entrambi licenze Disney, con Favreau che è ora al lavoro su Magic Kingdom e del Toro su Haunted Mansion (annunciato già da tempo e poi perso nel limbo). Favreau sottolinea che Walt Disney è stato il primo a miscelare l’animazione con la musica e con Magic Kingdom, Favreau ha intenzione di mischiare diverse tecniche (l’animazione stop-motion, la musica, e la computer grafica) per dare al film un tocco nostalgico. Ha anche detto che no ha ancora deciso se il film sarà in 3D o in semplice 2D.

Del Toro ha affrontato la litania su quanti progetti lo vedrebbero coinvolto affermando che la percezione che lui stia lavorando su un milione di cose è data dal fatto che le notizie volano nell’arco di 24 ore e si fa notizia su progetti magari solo caldeggiati, appena pensati o che potrebbero essere in una fase estremamente precoce, aggiungendo che le cose vengono annunciate troppo prematuramente, a tal proposito, giusto per fare un chiaro esempio, la sceneggiatura di Haunted Mansion è addirittura alla seconda o terza stesura.

Parlando di Magic Kingdom, Favreau ha detto che di aver avuto modo di sentire Michael Chabon al ​​telefono dopo  aver letto alcuni dei suoi romanzi dicendogli che voleva lavorare con lui. Chabon ha scritto pure la sceneggiaturaComic-Con-2011-panel-con-Jon-Favreau-e-Guillermo-del-Toro-5 di John Carter, progetto a cui Favreau aveva già lavorato prima che Andrew Stanton venisse scelto come regista. Favreau ha rivelato di aver girato un cameo nel film nei panni di un Thark e che una volta uscito il suo Cowboys & Aliens potrà iniziare a concentrarsi sulla sceneggiatura di Magic Kingdom.

Alla domanda su quale trama seguirà la sua versione di Hanuted Mansion, del Toro ha affermato che non è mai stata ufficializzata alcuna versione della storia finora ed ha aggiunto solo che il film farà paura e che non ci sarà un comico nel cast (qualsiasi riferimento ad Eddie Murphy è puramente casuale…).

Fonte: Collider

MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email