martedì 12 luglio 2011

'Transformers 3' ancora in testa negli USA; 'Cars 2' al quarto posto

tmb_transformers-dark-of-the-moon-movie-poster-04In attesa di Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 2, Transformers 3 conquista il pianeta. Non solo: negli Stati Uniti le due nuove commedie uscite questo weekend, nonostante non abbiano conquistato la vetta della classifica, hanno comunque ottenuto ottimi risultati. 146 i milioni incassati dalla top ten nei tre giorni, circa 40 meno dei 180 incassati un anno fa (quando Eclipse sbancò al botteghino).

Stupisce non poco il calo del 51% di Transformers 3 rispetto al weekend d'esordio: il secondo episodio, infatti, perse il 61% al suo secondo weekend e incassò meno di quanto portato a casa da questo terzo film, che in tre giorni incassa 47 milioni di dollari, per un totale di ben 261 milioni di dollari in 12 giorni (il secondo film era a 293 nello stesso tempo). Un calo così contenuto (per un kolossal di questo tipo) solitamente è dovuto al buon passaparola: vedremo come riuscirà a reggere all'uragano Harry Potter la settimana prossima. Al momento, comunque, è già il matmb_teaser kevin (1)ggiore incasso dell'anno negli USA.

All'estero, il film è già a quota 384 milioni di dollari, per un totale di ben 645 milioni di dollari in meno di due settimane.

Seconda posizione per Come Ammazzare il Capo e Vivere Felici: 28.1 milioni di dollari per la commedia vietata ai minori, che con una media di oltre novemila dollari per sala si conferma un ottimo esordio. Costato 35 milioni di dollari, il film è destinato a diventare un successo, merito anche del catmb_Cars2posteaskhdgasrst stellare.

Altra commedia, più per famiglie, in terza posizione: Zookeeper apre con 21 milioni di dollari e seimila dollari di media per sala. Con un budget di 80  milioni e una storia travagliata (inizialmente doveva essere prodotta dalla MGM), il film dovrà guadagnare bene anche all'estero per andare in attivo.

Scende in quarta posizione Cars 2, i cui incassi totali per la prima volta scendono sotto quelli del primo Cars. 15.2 i milioni incassati dal film negli USA questo weekend, per un totale di soli 148.8 milioni di dollari e 270.4 milioni globali (ne è costati 200). In Italia il film è saldo in seconda posizione e raggiunge la cifra totale di 8.2 milioni di euro in tre settimane, piuttosto sorprendente per un film d’animazione in questo periodo. A questo punto ci chiediamo come andrà l’ultimo film Pixar nelle prossime settimane, tenendo presente che tra una settimana oltre ad Harry Potter uscirà anche Winnie the Pooh. Riuscirà alla fine del suo giro ad avvicinarsi ai 244 milioni incassati dal primo Cars nel 2006?

In quinta posizione troviamo Bad Teacher che, nonostante la concorrenza spietata di due nuove commedie, incassa altri 9 milioni e si porta a 78.8 milioni complessivi (ne è costati 20).

boxoffice

Fonte: boxofficemojo

MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email