giovedì 26 maggio 2011

Foto e video dell’apertura di ‘Star Tours 2’ con Bob Iger e George Lucas a WDW

STARIl presidente e amministratore delegato della Walt Disney Co. Bob Iger (a sinistra) parla con Star Wars George Lucas, creatore di Star Wars mentre camminano attraverso il parco a tema Disney's Hollywood Studios  a Lake Buena Vista, Florida il 20 Maggio 2011 durante le cerimonie di inaugurazione di "Star Tours – L’ avventura continua ", una nuova attrazione in 3-D basata sui film di "Star Wars ". L'attrazione, che dispone di più di 50 esperienze di viaggio casuali possibili, è aperto dal 20 maggio 2011 al Walt Disney World in Florida e aprirà il 3 giugno 2011 anche al Disneyland Resort in California. Foto di Todd Anderson.

star1Nella foto, da sinistra a destra: James Arnold Taylor, attore vocale Star Wars: The Clone Wars : Dave Filoni, regista di Star Wars: The Clone Wars, Iger, Lucas, il personaggio di Star Wars C-3PO, Anthony Daniels, l'attore che ha interpretato C -3PO di Guerre Stellari, Ashley Eckstein, doppiatore di Star Wars: The Clone Wars , e Daniel Logan, che ha interpretato Boba Fett in Star Wars Episodio II: L'attacco dei cloni. Foto di Phillips Kent.

STAR2Il presidente e amministratore delegato della Walt Disney Co. Bob Iger (a sinistra), il creatore di "Star Wars" George Lucas (al centro) e l'attore Anthony Daniels, che ha interpretato C-3PO in Star Wars (a destra), in posa con i personaggi di "Star Wars" il 20 maggio 2011 all'interno di un veicolo del tour "Star Tours " al parco a tema Disney's Hollywood Studios a Lake Buena Vista, in Florida durante le cerimonie di inaugurazione di" Star Tours – L’avventura continua ", una nuova attrazione 3D basata sulla serie di film di Star Wars. Foto di David Roark.

Immagini e video per gentile concessione di Walt Disney World.

MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email