martedì 19 aprile 2011

Ryan Goslin smentisce il suo ruolo in The Lone Ranger di Verbinski

Ryan Goslin (recentemente visto in Blue Valentine) ha smentito sulle pagine di Entertainment Weekly il suo coinvolgimento in The Lone Ranger, adattamento cinemaografico della popolare serie televisiva degli anni '50, con Johnny Depp già nel cast.
Questo nuovo progetto targato Walt Disney Pictures, sarà diretto da Gore Verbiski, che dopo aver lavorato con la Disney nella trilogia di Pirati dei Caraibi e con Johnny Depp in Rango, tornerà a collaborare con il duo, dopo aver letto ed approvato la sceneggiatura di Justin Haythe (Revolutionary Road).

Ryan Goslin doveva interpretare il coraggioso cowboy protagonista (nella foto a lato), affiancato a Johnny Depp nel bizzarro ruolo del suo fedele compagno, Tonto l'indiano.
Quindi per ora il ruolo del co-protagonista del film è ancora disponibile; ricordiamo che sebbene il titolo suggerisca altro, il vero protagonista sarà il personaggio di Johnny Depp, il Sancho Panza della situazione, che sarà anche il narratore della storia.
Le riprese inizieranno quando Johnny Depp finirà di girare per Tim Burton e la Warner, Dark Shadows, e l'uscita è prevista per non prima il 2014.

Fonte: EW, /Film
MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email