mercoledì 16 marzo 2011

Tokyo Disneyland resterà chiuso almeno fino al 21 marzo

tokyo_disney_land Il Giappone inizia molto lentamente a riprendersi dalla devastazione di un terremoto/tsunami, e ora arrivano gli annunci...
In primo luogo, è stato rivelato che il resort di Tokyo Disneyland sarà chiuso per almeno dieci giorni con la prima data possibile di riapertura fissata per il 21 marzo. Ecco di seguito il comunicato stampa ufficiale:

Tokyo Disneyland e Tokyo DisneySea hanno sospeso le operazioni per effetto del terremoto della Regione Tohoku e della costa del Pacifico avvenuto l’11 marzo scorso. Le operazioni del parco a tema continueranno ad essere ancora sospese. Il nostro obiettivo resta di prendere una decisione e la relativa notifica per il 21 marzo, quando ci aspettiamo di riprendere l’attività.

Questo terremoto non ha causato gravi danni alle strutture e agli edifici nei parchi tematici, e abbiamo già proceduto con le verifiche di sicurezza. Faremo una decisione sui tempi di riavvio delle operazioni con molta attenzione, tenendo conto della sicurezza dei parchi, e il recupero dei sistemi di trasporto e le infrastrutture limitrofe.

Anche se la maggior parte delle strutture del parco a tema sembra non siano state colpite, i parcheggi sono in cattive condizioni e la data del 21 marzo è improbabile che sia la data di effettiva riapertura. Si parla che possano rimanere chiusi anche per gran parte del mese di aprile. Nulla è stato ancora approvato, ma potrebbe essere che il vero ripristino del parco non si avrà fino al mese di maggio. E anche allora non si sa se sarà di nuovo a piena capacità.

E tutto questo porta anche in prospettiva il fatto che la celebrazione del 10° Anniversario di Tokyo DisneySea sarà molto probabilmente posticipato. L'apertura nel mese di aprile di Fantasmic! sarà altamente improbabile. Molti membri del cast hanno preso un periodo di aspettativa o, nel caso di membri del cast stranieri, questo sono tornati nei loro paesi d'origine. Lo stato del Tokyo Disney Resort è molto simile allo stato attuale del Giappone; la valutazione dei danni e la pulizia dopo un dirompente terremoto di 9.1 gradi (o 9.0 come dice qualcun altro) e il conseguente devastante tsunami. Ne sapremo di più quando ci avvicineremo alla fine del mese.

MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email