giovedì 10 marzo 2011

Cars 2: ecco Rod ‘Torque’ Redline e Siddeley

Walt Disney Studios ha pubblicato le immagini e un video di due nuovi personaggi del prossimo film Disney/Pixar Cars 2, Rod ‘Torque’ Redline e Siddeley

ROD ‘TORQUE’ REDLINE (Bruce Campbell)

Rod ‘Torque’ Redline è considerato da molti come la più grande spia americana nel mondo. Reclutato dopo la Guerra Fredda sia per la sua intelligenza che per il suo fascino, Torque è una macchina di stupenda di Detroit. Nella sua più recente operazione di copertura, ha ottenuto informazioni vitali a proposito del piano per sabotare la World Grand Prix. Così Rod Rod pianifica un appuntamento con la sua controparte inglese per condividere le sue scoperte alla cerimonia di benvenuto della World Grand Prix a Tokyo, in Giappone. Ma con i cattivi alle calcagna, Rod è costretto a liberarsi del fardello prematuramente e con il primo ospite della cerimonia che vede – un carro attrezzi arrugginito di nome Cricchetto.

CARS 2

ROD ‘TORQUE’ REDLINE (Bruce Campbell)

Siddeley è una spia britannica bimotore a reazione. Lungo 176 metri dal naso alla coda e con un’apertura alare impressionante di 157 piedi, il super elegante Siddeley con le strisce argentate attraversa i cieli internazionali a velocità record. Dotato di tutte le più avanzate attrezzature ad alta tecnologia di spionaggio high-tech, compresa la tecnologia di occultamento, con armi difensive e postbruciatori, Siddeley è il partner di Finn nella lotta contro la criminalità in tutto il mondo.

CARS 2

Abbiamo anche ricevuto una nuova immagine del film con Siddeley:
 
CARS 2

I personaggi di Cars 2 ancora in attesa di essere rivelati comprendono: Crabby, il professor Z, Tomber, Lewis Hamilton, Max Schnell, Miguel Camino, Brent Mustangburger, David Hobbscap, Darrell Cartrip, Jeff Gorvette e The Queen. Presto li conosceremo!!

MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email