venerdì 4 febbraio 2011

Il film di Zack & Cody: a marzo sul Disney Channel USA

Dal 2005 Dylan Sprouse e Cole Sprouse hanno recitato nei panni dei fratelli gemelli Zack e Cody per il Disney Channel - in primo luogo i residenti del Tipton Hotel nella serie "Zack & Cody al Grand Hotel" e attualmente a bordo della SS Tipton in "Zack & Cody sul ponte di comando".

Nel 2011, l'avventura dei due spericolati gemelli continua con un Disney Channel Original Movie intitolato in originale "The Suite Life Movie" con Dylan Sprouse e Cole Sprouse, che fanno anche da produttori esecutivi per il film, Brenda Song, Debby Ryan, Matthew Timmons e Phill Lewis riprenderanno i loro ruoli della serie. 

"The Suite Life Movie" sarà presentato in anteprima Venerdì 25 marzo sul Disney Channel americano in simulcast su Sprint TV e MobiTV ma su Disney Channel On Demand è possibile vedere il film già da martedì 22 Marzo. "The Suite Life Movie" sarà disponibile per l'acquisto Su iTunes a partire da martedì 5 aprile e su Netflix Watch Instantly da domenica 24 Aprile.

Ecco di seguito la trama del film:

Il film d'avventura è commedia che si svolge durante le vacanze di primavera mentre Cody ottiene la possibilità di partecipare a un programma di stage di prestigio. Tuttavia, quando il fratello gemello di Zack distrugge un sacco di dollari in attrezzature scientifiche, Cody è calciato fuori del programma. Poco dopo, i fratelli si avvicinano a partecipare al progetto Gemini, un centro di ricerca high-tech per studiare le dinamiche tra i gemelli. Incredibilmente, si trovano collegati in un modo in cui non lo sono mai stati prima: quando un gemello sperimenta un pensiero, una sensazione o un certo sentimento, l'altro gemello lo sente anche lui. Anche se questa rivelazione aiuta i ragazzi per la prima volta ad essere veramente fratelli, li mette in pericolo più di quanto si possa immaginare.

MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email