giovedì 3 febbraio 2011

Il ‘Barbanera’ Ian McShane posa con il suo alter ego all’International Toy Fair; presentati nuovi prodotti per il franchise dei ‘Pirati dei Caraibi’

Durante un evento in anteprima a tema pirata per la prossima American International Toy Fair, l'attore Ian McShane (che interpreta il pirata Barbanera in Pirati dei Caraibi 4 per la Disney, che uscirà nelle sale a maggio) viene presentato con il suo alter ego Barbanera in costume dalla Disney e dalla nuova linea di giocattoli Jakks Pacific ispirati dal film.

Il franchise de I Pirati dei Caraibi ha finora prodotto 1,6 miliardi di dollari di merci al dettaglio nelel vendite globali, secondo quanto ha affermato Jo Pascoe, direttore dei giocattoli alla Disney Consumer Products.

E l'unità della Disney sta cercando di incrementare questi risultati, quest'anno con nuove linee di giocattoli, che la compagnia ha presentato martedì in un ambiente a tema pirata, insieme anche al altri prodotti, tra editoria, abbigliamento, cosmetici, accessori e articoli di cartoleria.

"Pirati dei Caraibi della Disney è il franchise pirata che riporta in vita il divertimento e l'avventura in giochi di ruolo pirati che i ragazzi adorano", ha detto Pascoe. Ma ha evidenziato anche che i collezionisti e gli adulti sono tra i gruppi di destinatari.

Legato al quarto capitolo della serie, che uscirà nei cinema il 20 maggio, la Disney sta lanciando dei prodotti legati sia a personaggi noti così come per nuovi personaggi. "I fan, i ragazzi e i collezionisti rimarranno sorpresi," ha detto Pascoe.

Nell’anteprima di martedì per la prossima American International Toy Fair, i giocattoli Lego e Jakks Pacific ispirati dal film, come la pellicola a base di pirati che si trasformano in zombie sotto una luce nera, erano in mostra, insieme con il nuovo Lego Pirati dei Caraibi: The Video Game.

Uno degli eventi chiave è stata la presentazione di una figura a grandezza naturale del capitano Jack Sparrow che è stata creata con più di 150.000 mattoncini Lego.

Ian McShane, che interpreta il nuovo personaggio Barbanera nell’ultimo film della saga e che ha posato con la figura Lego, era presente insieme allo scenografo premio Oscar John Myhre.

Myhre ha dichiarato di essere elettrizzato a proposito dell’aspetto dei giocattoli, in particolare della nave di Barbanera, la Queen Anne's Revanche. "Ho visto i giocattoli per la prima volta entrando qui oggi", ha detto. "E sono così fedeli. E 'inquietante quanto siano stati ricostruiti bene".

McShane ha detto di aver trovato i giocattoli "straordinari" e ha previsto che i suoi tre nipoti "li adoreranno".

Alla domanda sul ruolo Barbanera, ha detto: "Sono abituato a interpretare questi cattivi. ... E 'stato piacevole da fare. Non ho mai fatto un’ enorme film d'azione come questo prima d’ora, e lavorare con Johnny Depp , è stato un piacere totale, e con Penelope Cruz, è stato facile. ... Sono stati sei mesi grandiosi. "

Disney e Lego hanno presentato otto playsets di nuova costruzione ispirati a Pirati Caraibi. Il Master Model Builder della LEGO, Erik Varszegi, sta accanto ad un Jack Sparrow costruito in più di 200 ore, con più di 150.000 mattoncini LEGO.

MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email