domenica 1 agosto 2010

Disney vende Miramax per 660 milioni di dollari

L’acquirente è il gruppo di investitori Filmyard Holdings, capitanato dal magnate Ron Tutor e da Colony Capital

imageMiramax è stata venduta da Disney al gruppo di investitori Filmyard Holdings capitanato dal magnate Ron Tutor e da Colony Capital (il cui capo è Tom Barrack).

A sei mesi dalla messa in vendita della casa di produzione e distribuzione l’accordo è stato finalmente raggiunto per circa 660 milioni di dollari, cifra che prevede tra l’altro l’acquisto di 700 titoli di library, dell’utilizzo del nome Miramax e di progetti in via di sviluppo.

L’accordo dovrebbe essere concluso tra il 10 settembre e la fine dall’anno. Disney dovrebbe curare la distribuzione di alcuni film Miramax già terminati e che non erano ancora usciti nelle sale.

«Siamo felicissimi di aver trovato una casa per il brand Miramax e la sua library di film di grande livello», ha dichiarato Robert Iger, CEO di Disney. «Sono contento e onorato di acquistare la library di Miramax» ha commentato Tutor. «Insieme ai miei partner Tom Barrack e Colony Capital, non vediamo l’ora di condividere questi contenuti di alta qualità con il mondo in ogni tipo di media per gli anni a venire».

Fonte: BestMovie

MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email