domenica 20 giugno 2010

Venerdì da record per Toy Story 3!

image

Con 41 milioni di dollari d’incasso stimati, Toy Story 3 ha stabilito un nuovo record come miglior incasso per il giorno di apertura per un film animato di venerdì, sorpassando i 38.4 milioni di dollari incassati da Shrek Terzo. Tra tutti i migliori giorni d’apertura, Toy Story 3 è al 12° posto, appena prima di Alice in Wonderland.

I 23.2 milioni di dollari incassati da Wall-E nel 2008 era il record precedente per miglior incasso del primo giorno d’apertura della Pixar. Il primo Toy Story il giorno d’uscita incassò 11.5 milioni di dollari (21 se si considera l’inflazione), mentre Toy Story 2 nel 1999 debuttò con 22.6 milioni di dollari (circa 35 milioni di dollari attuali calcolando anche l’inflazione). I loro venerdì, comunque, non erano il loro primo giorno nelle sale, visto che entrambi debuttarono il mercoledì prima della Festa del Ringraziamento.

image Toy Story 3 è stato proiettato su circa 7.700 schermi in 4.028 location, 2.463 delle quali erano in presentazioni 3D. Il 3D ammonta al 60 percento dell’incasso di venerdì. La porzione del 3D è in linea con Shrek 4, che ha debuttato un mese fa circa in 2.373 location in 3D su un totale di 4.359. Con l’arrivo di Toy Story 3 e con la conseguente perdita di schermi 3D, Shrek 4 ha subito una perdita del 63 percento con la settimana scorsa con un incasso stimato di 1.6 milioni di dollari venerdì, portando così il suo totale a 219.1 milioni di dollari in 29 giorni.

Se Toy Story 3 segue un andamento simile a quello di Wall-E, che è stato il debutto più alto nel giorno di venerdì rispetto all’intero week-end della Pixar, arriverà a guadagnare circa 110 milioni di dollari da qui alla fine del week-end.

MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email