giovedì 4 marzo 2010

"Dumbo" volerà su Broadway in musical?

"Dumbo" volerà su Broadway in musical?

Conoscete la storia dell’elefantino più famoso del mondo che viene subito e indelicatamente soprannominato Dumbo (dall'inglese dumb, stupido ma anche muto) e che  viene preso in giro per le sue grandi orecchie. Presto  però scoprirà che grazie ad esse è in grado di volare usandole come ali. Il suo unico amico è il topo Timoteo - un colpo di genio che è anche una parodia della stereotipata avversione degli elefanti per i topi - che cercherà di rendere una star il povero elefantino. Il film è stato realizzato nel 1941 ed arrivò in Italia solo sette anni più tardi. Ora, secondo il New York Post, la Disney Theatrical Group ne sta progettando una versione musical per Broadway. Il film, del resto, vinse un Oscar per la miglior colonna sonora e contine le canzoni, scritte da Oliver Wallace, Frank Churchill e Ned Washington, "Casey Junior", "Baby Mine" (nomination all'Oscar),  "Pink Elephants On Parade" e "When I See An Elephant Fly". Sempre secondo il New York Post il progetto sarebbe stato affidato al regista di Billy Elliot Stephen Daldry.

MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email