giovedì 4 marzo 2010

Alice in Wonderland, record d'incassi al primo giorno in sala

image 1.400.000 Euro è l'incasso raggiunto nel primo giorno d'uscita dal film 'Alice in Wonderland' di Tim Burton. Uscito in Italia in anteprima mondiale ieri, quest'incasso segna un nuovo record per i film Disney, superando il precedente raggiunto con 'Pirati dei Caraibi: La maledizione del forziere fantasma', collocandolo, dopo 'NewMoon', tra i miglior incassi nel mercato italiano per un'uscita di mercoledì non festivo. Il film è uscito con oltre 700 copie, con un numero di copie in 3D che supera la metà del totale.

La storia narra di Alice che, in fuga da un matrimonio combinato, ritorna nel paese delle meraviglie, trovandosi nuovamente alle prese con personaggi un pò particolari. In compagnia del Cappellaio Matto e degli altri amici, Alice dovrà far fronte alla temuta Regina Rossa che semina terrore nell'intero mondo meraviglioso. Il meraviglioso mondo dipinto da Tim Burton è anche, in questi giorni, una fonte d'ispirazione per la moda e le nuove tendenze.

Natale 2009 ha incoronato Disney come regina del box office italiano grazie allo straordinario successo di "A Christmas Carol" e "La Principessa e il Ranocchio" totalizzando, più di 26 milioni di Euro.

MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email