mercoledì 13 gennaio 2010

La Principessa e il Ranocchio: colonna sonora squalificata dall’Oscar

image La colonna sonora di Randy Newman per “La Principessa e il Ranocchio”, come ci si aspettava è stata dichiarata ineleggibile dal comitato musicale dell’Academy.
La colonna sonora è stata squalificata per violazione della regola Acad che proibisce alle colonne sonore l’uso eccessivo di canzoni.
E’ stato l’unico musical lasciato fuori dalla lista, con le colonne sonore di “Nine” e “Nel Paese delle Creature Selvagge” già dichiarate ineleggibili e la soundtrack di “Crazy Heart” nemmeno entrata in considerazione per la stessa ragione.
Alcune fonti suggeriscono che il fatto che la colonna sonora del film Disney era rimasto nella lista è stata solo una svista, siccome la regola stessa è stata creato negli anni 90 come risultato  di una serie di musical animati della Disney (tra cui “La Sirenetta” e “La Bella e la Bestia”) che vinsero nella categoria di miglior colonna sonora tradizionalmente occupata da colonne sonore drammatiche e non musical.
Una dichiarazione Acad pubblicata ieri pomeriggio indicava che ai tabulatori alla PricewaterhouseCoopers è stato indicato di non considerare alcun voto emesso in favore della colonna sonora de “La Principessa e il Ranocchio”.
Quattro canzoni dalla colonna sonora – tre di Newman, e una di Ne-Yo – rimangono eleggibili nella categoria della miglior canzone.
MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email