lunedì 28 dicembre 2009

La Principessa e il Ranocchio - Dite la Vostra!

Il 18 Dicembre è arrivato in Italia, La Principessa e il Ranocchio, ritorno all'animazione tradizionale Disney in grande stile. Se siete ancora indecisi se vedere o no il film, vi lascio con una playlist di video, direttamente dal nostro canale YouTube, con clip, featurette e trailer da La Principessa e il Ranocchio, mentre pubblicheremo la nostra recensione entro questa settimana. Se invece avete visto il film durante le feste natalizie, potete commentarlo con noi sui commenti di questo post, specificando se vi è piaciuto o meno, e se con questo film il reparto d'animazione Disney è riuscita finalmente a ritornare a raccontare buone storie che conquistano il pubblico.



"Walt Disney Pictures presenta il musical La Principessa e il Ranocchio, una commedia d'animazione ambientata nella magnifica città di New Orleans. Dai creatori de La sirenetta e Aladdin arriva una versione moderna di un racconto classico, che vede protagonista una bella ragazza di nome Tiana, un principe ranocchio che vuole disperatamente essere di nuovo umano e un bacio del destino che li porta entrambi a vivere un'avventura incredibile tra le mistiche paludi della Louisiana."

La Principessa e il Ranocchio (The Princess and the Frog) è prodotto dalla Walt Disney Animation Studios e distibuito dalla Walt Disney Pictures e uscirà il 18 Dicembre 2009 in Italia.
Il film d'animazione è diretto da Ron Clements e John Musker, prodotto da John Lasseter, e doppiato in originale da Anika Noni Rose, Keith David e Jenifer Lewis, mentre in italiano da Domitilla D'Amico, Pino Insegno e Luca Laurenti.
La Colonna Sonora è composta da Randy Newman.

Per vedere tutti i video de La Principessa e il Ranocchio, cliccate qui.
MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email