sabato 14 novembre 2009

Inizia la corsa all'Oscar per Up


In un anno dove i candidati all'Oscar come miglior film sono dieci, sembra quasi impossibile non inserire nella categoria Up, decimo film Disney/Pixar che ha incantato quasi mezzo mondo.
Inizia quindi la corsa all'Oscar con i "For Your Consideration", ecco le categorie che i Walt Disney Studios hanno promosso per Up:



Miglior Film (Best Picture)
Miglior Film d'Animazione (Best Animated Feature)
Miglior Regia (Best Director)
Migliore Sceneggiatura Originale (Best Original Screenplay)
Miglior Fotografia (Best Cinematography)
Miglior Montaggio (Best Film Editing)
Miglior Scenografia (Best Art Direction)
Miglior Sonoro (Best Sound Mixing)
Miglior Montaggio Sonoro (Best Sound Editing)
Miglior Colonna Sonora (Best Original Score)

Tra gli altri film Disney promossi per gli Oscar ci sono A Christmas Carol, Ponyo, La Principessa e il Ranocchio, Ricatto D'Amore e Parzialmente nuvoloso (Partly Cloudy), promossi dalla Disney in tutte le categorie.

Oltre ai dieci candidati per il miglior film, viene ampliato a cinque candidati la categoria miglior film d'animazione, ecco i venti titoli promossi dai loro rispettivi studios, tra questi spicca anche Trilli e il Tesoro Perduto.

• Alvin and the Chipmunks: The Squeakquel
• Astro Boy
• Battle for Terra
• Piovono Polpette (Cloudy with a Chance of Meatballs)
• Coraline
A Christmas Carol
• The Dolphin – Story of a Dreamer
• Fantastic Mr. Fox
• Ice Age: L'era dei Dinosauri (Dawn of the Dinosaurs)
• Mary and Max
• The Missing Lynx
• Mostri contro Alieni
• 9
• Planet 51
Ponyo
La Principessa e il Ranocchio (The Princess and the Frog)
• The Secret of Kells
Trilli e il Tesoro Perduto (Tinker Bell and the Lost Treasure)
• A Town Called Panic
Up 

Appuntamento al 2 febbraio 2010 ore 5:30 del mattino negli Stati Uniti, 15:30 da noi per l'annuncio delle nomination, mentre la cerimonio di premiazione dell'Academy Awards si terrà al Kodak Theatre il 7 Marzo 2010.
MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email