domenica 11 ottobre 2009

Ed Grier, Presidente del Disneyland Resort, si dimette


Ed Grier, Presidente del Disneyland Resort californiano, da 25 anni in Disney, ha reso noto di volersi ritirare dalla Walt Disney Company.
Mentre non ci sono ancora ulteriori informazioni su questo altro cambio di esecutivo all’interno della Disney, ci sono molte voci invece a riguardo di chi potrebbe essere il prossimo candidato che potrebbe prendere il suo posto.
Erin Wallace, attualmente Vice Presidente delle operazioni del Walt Disney World e Jim Lewis, Presidente del Disney Vacation Club, sono entrambi stati citati. Per Erin, non sarebbe un vero e proprio un innalzamento di responsabilità anche se lo sarebbe di certo come posizione. Per Jim, sarebbe una valida esperienza. Ma il nome che attualmente è in cima alla lista delle voci di corridoio è George Kalogridis.
Quest’ultimo è attualmente Capo Operativo Al Disneyland Resort di Parigi. Ha iniziato la sua carriera come membro del team di aperture del Walt Disney World in Florida. Ha avuto anche una serie di posizioni al Disneyland Resort della California, che comprende anche l’aver lavorato per l’apertura del Parco Disney California Adventure e del Downtown Disney. Questa sua esperienza al Disney California Adventure gli sarebbe di immenso aiuto siccome il parco sta per subire una grande espansione.
Questa manovra potrebbe seguire il modo in cui la Disney sta spostando i suoi esecutivi in questo periodo. In più ci sono voci che George sia ad Orlando proprio ora per un incontro con Al Weiss e Erin Wallace. I suoi colleghi francesi non potranno far altro che dire che George al parco francese ha fatto un ottimo lavoro e che potrebbe essere un gran leader per il parco originale di Walt.
MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email